• GreenStyle
  • Pets
  • Pastore tedesco positivo al Covid-19: primo cane negli USA

Pastore tedesco positivo al Covid-19: primo cane negli USA

Pastore tedesco positivo al Covid-19: primo cane negli USA

Fonte immagine: Foto di Capri23auto da Pixabay

Un pastore tedesco è risultato positivo al Covid-19 a New York, si tratta del primo cane infettato dal Sars-Cov-2 negli USA.

Un pastore tedesco è risultato positivo al nuovo coronavirus. Si tratta del primo caso di infezione da SARS-CoV-2 registrato in un cane negli USA. Il cane, appartenente ad una famiglia di New York, aveva mostrato nei giorni scorsi degli evidenti segni di difficoltà respiratorie. Da quanto reso noto dalla United States Department of Agriculture (USDA) e dai National Veterinary Services Laboratories (NVSL) i padroni del pastore tedesco sarebbero entrambi positivi al Covid-19 e, probabilmente, avrebbero trasmesso al proprio cane il virus.

Tuttavia non vi è la certezza di come la trasmissione sia avvenuta e se il vettore dell’infezione da Sars-Cov-2 possa essere stato invece l’esemplare di pastore tedesco. Nel comunicato emesso da USDA si legge che il rischio di diffusione da parte degli animali è considerato basso:

Stiamo ancora imparando a conoscere SARS-CoV-2 negli animali, ma al momento non ci sono prove che gli animali abbiano un ruolo significativo nella diffusione del virus. Sulla base delle informazioni limitate disponibili, il rischio che gli animali diffondano il virus alle persone è considerato basso. Non è giustificato adottare misure contro gli animali da compagnia che possano comprometterne il benessere.

La positività al Covid-19 del pastore tedesco è stata accertata in un primo momento in un laboratorio veterinario privato. Successivamente i test sono stati ripetuti dai National Veterinary Services Laboratories (NVSL), laboratori sotto il diretto controllo del Dipartimento dell’Agricoltura statunitense.

Stando alle informazioni divulgate da USDA il cane è in buone condizioni e dovrebbe recuperare in modo completo nei prossimi giorni.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Coronavirus: 5 consigli per evitare il contagio