Greenstyle Mobilità Eco-turismo Cosa fare al Parco Naturale Majella

Cosa fare al Parco Naturale Majella

Con una superficie di 62.000 ettari, il parco Nazionale della Majella è una delle mete più amate dell’Abruzzo. In questa grande oasi verde, puoi immergerti in attività divertenti, adatte a tutta la famiglia. Presso il Parco Naturale Majella potrai scoprire piante e animali di ogni genere, fare escursioni, trekking e molto altro.

Cosa fare al Parco Naturale Majella

Fonte immagine: iStock

Con la sua superficie di quasi 70.000 ettari, il Parco Nazionale della Maiella (o Majella) è senz’altro una delle mete più imperdibili dell’Abruzzo, un suggestivo parco naturale dove vive una biodiversità straordinaria, un luogo dove potrai di scoprire scorci incantevoli e panorami da cartolina.

Il parco della Majella rientra nella lista dei 24 Parchi Nazionali d’Italia, un luogo tutto da scoprire, una cornucopia di natura, storia, aria pura e molto altro.

In questo articolo, partiremo alla scoperta di uno dei polmoni verdi più suggestivi del nostro Paese, uno dei 3 Parchi nazionali dell’Abruzzo, scopriremo in che anno è stato istituito il Parco Nazionale della Majella, quali attività puoi svolgere al suo interno, e vedremo quali sono i percorsi del Parco Naturale della Majella, ideali per grandi e bambini.

Prima di tutto, però, scopriamo quali meraviglie ci attendono in questa splendida oasi verde.

Cosa vedere nel Parco Nazionale della Majella?

Il Parco Nazionale della Maiella è stato istituito in tempi relativamente recenti, nel 1991, e copre una superficie di circa 62.000 ettari. Al suo interno si trovano vaste aree delle province di Chieti, L’Aquila e Pescara.

Nel 2021, il parco è entrato a far parte del sistema di geoparchi mondiali UNESCO, che include aree naturali di rilievo minerario e geologico.

In questa enorme oasi verde si snodano itinerari e percorsi adatti a tutti e a tutte le età.

Gite in bici o a cavallo, passeggiate a piedi, arrampicata, nordic walking, stazioni sciistiche, trekking e la possibilità di cimentarsi in sport mozzafiato, come il rafting o l’arrampicata sportiva: nel Parso Nazionale della Majella puoi fare davvero di tutto.

Uno scrigno di biodiversità e natura

Oltre ad essere un luogo in cui perdersi alla scoperta delle proprie passioni sportive preferite, il Parco Nazionale della Majella è anche un tesoro che ospita migliaia di piante e animali di ogni tipo.

In questo luogo potrai ammirare oltre 2000 diverse specie vegetali e centinaia di specie animali, fra cui spiccano il raro piviere tortolino, un uccello che fa parte della famiglia dei trampolieri, lo splendido orso marsicano, il lupo appenninico, il camoscio d’Abruzzo, l’aquila reale e il cervo.

Parco Naturale Majella: il parco avventura per grandi e bambini

Fonte: Pixabay

All’interno del Parco Nazionale della Majella si trova anche un’area attrezzata dedicata a grandi e bambini. Stiamo parlando del Parco Naturale Majella, anche noto come “parco avventura della Majella”, dove sport e natura si incontrano, per dar vita a un luogo fantastico, dove rilassarsi e cimentarsi in percorsi divertenti, in tutta sicurezza.

Il Parco organizza le sue attività in due aree separate. La prima è quella che si trova a Piana delle Mele, dove sin dal 2002 è possibile partecipare alle attività del Parco Avventura Majella, dal Forest Park (con attività organizzate nei boschi) al Bike Park, fino all’Orienteering Park, per esplorare il parco muniti di bussola, mappa e spirito d’avventura.

In quest’area ti attendono attività sportive divertenti, percorsi sospesi fra gli alberi, ponti, tunnel ed esperienze da vivere immersi nel verde.

Il bello di questi percorsi è che sono adatti sia per gli adulti che per i bambini, anche per quelli più piccoli, per un divertimento che coinvolgerà tutta la famiglia.

Il Vertical Park

La seconda area si trova nel comune di Pennapiedimonte, che ospita il cosiddetto Vertical Park, un Parco Avventura che si sviluppa in verticale, dove potrai cimentarti in vere e proprie scalate, come sempre in totale sicurezza, muniti di cavi, scalette e altri supporti.

Questo percorso è indicato sia per gli adulti che per i bambini di età superiore agli 11 anni.

Parco avventura Majella: costo

L’ingresso al Parco avventura dell’Abruzzo “Majella”, nelle aree di Piana delle Mele è gratuito, mentre le attività organizzate al suo interno saranno a pagamento (il biglietto ha una durata di 3 ore). Il prezzo varia in base al percorso scelto.

Per quanto riguarda il Vertical park, il costo è invece di 30 € sia per gli adulti che per i ragazzi over 11.

La quota di ingresso per il Forest Park è di 9 € (i bambini fino a 3 anni di età entrano gratis).

Per maggiori informazioni su orari e tariffe, puoi inviare una email all’indirizzo info@parconaturalemajella.it o consultare l’apposita sezione sul sito ufficiale www.parconaturalemajella.it.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Riserva naturale orientata dello Zingaro: cosa vedere
Eco-turismo

In provincia di Trapani sorge la Riserva naturale orientata dello Zingaro, area protetta di 1700 ettari. Vi si possono trovare specie floreali e arbustive endemiche e uniche, come il giaggiolo siciliano e una vasta gamma di orchidee selvatiche. La biodiversità si nota anche nella fauna, che vanta una presenza importante in questa oasi, dove troviamo anche la rara aquila fasciata.