Mozzarella di bufala alla Nutella: una bomba calorica da evitare?

Mozzarella di bufala alla Nutella: una bomba calorica da evitare?

Arriva la mozzarella alla Nutella, una combinazione di gusto incredibile ma a livello nutrizionale è dannosa per il nostro organismo?

Direttamente dal territorio pugliese, da Martina Franca, arriva una novità incredibile: la mozzarella ripiena di Nutella. Un prodotto 100% made in italy che sta facendo molto discutere per l’abbinamento azzardato ma vincente dei sapori e la componente nutrizionalmente non proprio equilibrata. “Sarebbe come una burrata – spiega Rosita, la figlia del titolare Francesco al quotidiano La Repubblica – Ma all’interno ci trovi il cuore di Nutella. Se si mangia calda, appena fatta, ha il sapore del latte con il Nesquik. Da fredda, invece, si sente il contrasto fra dolce e salato”… Ma sarà davvero la scelta giusta per il nostro organismo?

Mozzarella di bufala alla Nutella: sarebbe meglio evitarla?

Mozzarella alla Nutella: perché sarebbe meglio evitarla?

La Mozzarella di Latte di Bufala contiene circa 272 calorie (Kcal) per 100 gr; nello specifico:

  • 1 bocconcino di latte di bufala (50 gr) contiene circa 136 calorie (Kcal)
  • 1 mozzarellina di latte di bufala (125 gr), porzione solitamente servita nei ristoranti, contiene circa 340 calorie (Kcal)
  • 1 mozzarella di latte di bufala (250 gr) contiene circa 680 calorie (Kcal)

La Nutella, invece, contiene circa 530 calorie ogni 100 grammi. La fusione tra la mozzarella di bufala e la Nutella può raggiungere livelli calorici davvero importanti. Non è tutto, però: il prodotto di casa Ferrero contiene olio di palma, olio che ha, per sua stessa natura, un elevato contenuto di grassi saturi e zucchero raffinato.

Un quinto della Nutella è costituito da grasso puro e l’olio di palma e, quando viene riscaldato nelle lavorazioni industriali, porta alla formazione di acidi grassi che sono incredibilmente dannosi per l’organismo umano anche in piccole quantità. Le nuove creazioni sono sempre apprezzate ma in questo caso c’è sicuramente un surplus di calorie potenzialmente non salutare per il benessere del nostro corpo.

La redazione di GreenStyle non ha ancora avuto modo di testare il prodotto ma resta a disposizione del Caseificio Semeraro per qualsiasi test o integrazione delle informazioni sopra riportate.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di magnesio: ecco quali sono (video)