Moda etica: Altromercato lancia Take your Time

Moda etica: Altromercato lancia Take your Time

Fonte immagine: Pixabay

Altromercato presenta la prima Cooperative Collection On Earth, un progetto di sviluppo comune e coordinato di Etichal Fashion.

Take your Time è una collezione autunno – inverno dedicata alla moda etica. Rispetta le stagioni perché anche il fashion ha bisogno di prendersi spazi e ritmi che coincidono con quelli della natura e di tutti noi. Ogni capo è pensato per accompagnare gli impegni di tutti i giorni: è dedicata alle donne che vogliono riappropriarsi del proprio tempo, per prendersi cura di sé stesse dell’ambiente.

Take Your Time: la prima Cooperative Collection On Earth

Altromercato, una delle principali organizzazioni di Commercio Equo e Solidale in Italia, ha lanciato Take Your Time. Si tratta della prima Cooperative Collection On Earth, un progetto di sviluppo comune e coordinato di Etichal Fashion. Riunisce le idee e le differenti esperienze di diverse realtà del Commercio Equo e Solidale e della moda etica in Italia: altraQualità, EquoMercato, Meridiano 361, Progetto Quid.

Sviluppare una collezione di moda etica non è affatto semplice. Richiede molte e diversificate competenze tecniche. Per rendere il sistema più sostenibile e in questo caso il progetto sembra funzionale a fronte della partecipazione di tanti attori esperti di settore. Ciò permette economie in tutte le fasi del processo, dalla progettazione, allo sviluppo, alla produzione fino alla vendita, generando maggiore valore per tutti.

La collezione di Altromercato

La nuova Cooperative Collection di On Earth, inoltre, è stata interamente prodotta durante l’emergenza Covid: tutta la filiera, in ogni singola parte, ha fatto fronte al lockdown confermando gli ordini effettuati. Ha evitato così gravi conseguenze per i produttori e mantenendo ai clienti la possibilità di scegliere un capo di moda etica. I capi sono realizzati con materiali naturali come la lana e la fibra di banano lavorati a mano ai ferri, oppure la morbida alpaca, il velluto di cotone, il tencel, la viscosa e il cotone. I bijoux sono creati invece con pietre semipreziose, ottone, perline di vetro, corno e legno entrambi riciclati o provenienti dagli scarti delle produzioni industriali, a testimonianza di come questa collezione sia attenta alle risorse del nostro pianeta. I prodotti in pelle vengono realizzati nel distretto di Calcutta in India. La conciatura della pelle viene fatta presso concerie che non utilizzano lavoro minorile e che rispettano le normative indiane sull’impatto ambientale anche grazie a importanti investimenti per il riciclo e depurazione dell’acqua e per la diminuzione del consumo energia elettrica con l’obiettivo di diminuire l’impatto ambientale. C’è grande attenzione per l’artigianalità e per ogni fase della filiera, un lavoro che merita di essere testato e se fosse all’altezza delle aspettative, omaggiato.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Four Seasons Natura e Cultura: camminare per la salute del corpo e della mente