Greenstyle Casa & Giardino Casa Fai da te Maschere di Carnevale: 5 bellissime idee per realizzarle in casa

Maschere di Carnevale: 5 bellissime idee per realizzarle in casa

Maschere di Carnevale: 5 bellissime idee per realizzarle in casa

Fonte immagine: Pexels

Carnevale è alle porte, e allora perché non realizzare delle bellissime maschere di carnevale? La festa più amata dei bambini può essere ancora più divertente realizzando in casa, con fantasia e creatività, delle maschere di carnevale. In poco tempo, e con materiali base, si possono realizzare delle maschere uniche e originali: l’unica regola è sbrigliare la propria creatività e quella dei propri figli.

Abbiamo raccolto cinque idee per realizzare delle maschere di carnevale fai da te, semplici e alla portata di tutti.

Cosa serve per fare una maschera di carnevale

Creare maschere di carnevale fai da te è un ottimo esercizio di creatività e manualità, ma soprattutto è molto facile. I materiali e strumenti che serviranno alla realizzazione sono facilmente reperibili, se non già presenti nelle case di tutti. L’importante è divertirsi e sprigionare la creatività.

Ecco alcuni metodi per realizzare maschere di carnevale per il viso.

Maschere di carnevale con piatti di carta biodegradabili

Maschere carnevale
Fonte: Pexels

Un simpatico modo per realizzare queste maschere di carnevale è utilizzare i piatti di carta biodegradabili, facilmente reperibili in tutti i supermercati.

Cosa serve:

  • Piatti di carta bianchi biodegradabili
  • Pennarelli
  • Taglierino
  • Forbici
  • Colla

Come realizzarle:

  • Prendere il piatto di carta, con le forbici tagliarlo per metà lungo il diametro: per ogni piatto si ottengono così due maschere.
  • Disegnare con una matita due cerchi per gli occhi e poi con l’aiuto di un taglierino creare due fori.
  • Colorare la maschera secondo il colore dell’animale scelto, oppure lasciare spazio alla creatività e creare un animale unico. Ma non solo animali, anche personaggi dei propri cartoni animati preferiti o supereroi.
  • Se l’animale scelto ha delle orecchie o delle piume, si possono aggiungere disegnandole su un altro piatto, da tagliare e incollare sulla maschera realizzata.

Maschere di carnevale con feltro

maschere carnevale
Fonte: Unsplash

Un altro modo per realizzare maschere di carnevale è utilizzare il feltro, che renderà sicuramente la maschera più facile da conservare e riutilizzare.

Cosa serve:

  • Feltro
  • Colla a caldo
  • Nastrino
  • Ago e filo
  • Forbici

Procedimento:

  • Disegnare su un cartoncino l’animale o personaggio scelto e poi ritagliare la sagoma con forbici e taglierino nei punti più difficili.
  • Ricalcare i bordi della sagoma sul feltro, avendo cura di scegliere i colori più adatti al personaggio o animale che si sta cercando di realizzare.
  • Ritagliare tutte le parti, per poi assemblarle e fissarle con la colla.
  • Per aggiungere dei dettagli, ad esempio dei baffi di animale, si può utilizzare ago e filo.
  • Infine, sempre utilizzando ago e filo fissare due nastrini sul retro della maschera.

Maschere di carnevale con Gomma EVA

Le maschere realizzate con gomma eva sono bellissime e facilmente realizzabili. La gomma eva è un materiale molto usato nei lavori manuali, soprattutto perché non è tossica. Quindi è ideale proprio per essere utilizzata anche dai bambini. Solitamente è venduta a fogli di qualsiasi colore in negozi di bricolage, ma è facilmente reperibile anche online.

Vediamo ora come realizzare la maschera.

Cosa serve:

  • Gomma EVA del colore scelto
  • Forbici
  • Colla
  • Pennarelli
  • Filo elastico

Come realizzare la maschera:

  • Ritagliare dal foglio di gomma EVA la sagoma tipica di una maschera, con i fori per gli occhi e buchi più piccoli sui lati, per il passaggio del filo elastico.
  • A seconda del personaggio o animale scelto decorare la maschera con i pennarelli. Ad esempio, se si vuole rappresentare Spiderman, si potrà decorare con un pennarello nero disegnando delle ragnatele.
  • Inserisci il filo elastico nei buchi ai lati e la maschera è completa.

Maschere di carnevale da stampare

Se non siete portati per il disegno o avete poco tempo e non sapete come aiutare il vostro bambino a realizzare una bella maschera di carnevale, niente paura.

  • Su internet troverete facilmente immagini da stampare di maschere di ogni tipo.
  • Scelta l’immagine, stampatela su carta.
  • Colorate il disegno lasciando ampia libertà al bambino sui toni che preferisce.
  • Ritagliate con cura l’immagine e incollatela su una maschera vecchia o che avete precedentemente realizzato con il metodo dei piatti di carta o su cartoncino.
  • Et voilà in poco tempo la maschera è pronta.

Maschere di carnevale fai da te per bambini

Con questi metodi appena spiegati, sarà facilissimo realizzare maschere con i propri figli. Creare in casa le maschere di carnevale diventa un’occasione per un momento creativo e di condivisione tra genitori e figli. I bambini si potranno esprimere in libertà e manualmente divertendosi con i propri genitori.

Quali maschere fare? Questo dipenderà dal gusto e dalla passione del bambino o bambina, solitamente le maschere più amate sono quelle di animali, supereroi o cartoni animati.

Maschere di carnevale fai da te per adulti

Siete stati invitati ad una festa di carnevale con i vostri bambini? Oppure volete impressionare i vostri amici e conoscenti con le vostre abilità manuali? Allora non potete non realizzare la vostra maschera di carnevale in casa e quale migliore maschera per adulti se non quella tradizionale veneziana?

Maschera di Carnevale veneziana

Fonte: Pixabay

Hai sempre voluto possedere una maschera veneziana? Ecco come realizzarne una in casa, armandoti di alcuni materiali e del tempo per lasciar asciugare il tutto. Il risultato sarà incredibile e soprattutto avrai dato ampio spazio alla creatività.

Cosa serve:

  • Scodella grande
  • Carta artigianale o giornale tagliato a strisce di 3 cm per 15-23 cm
  • Cartapesta (va bene la colla per carta da parati o la colla vinilica)
  • Forbici
  • Taglierino
  • Palloncino
  • Decori: colori acrilici, piume, brillantini
  • Fogli oro e argento
  • Vaselina
  • Cannucce per il naso (se stai facendo una maschera a pieno facciale)

Procedimento:

  • Prima di prepararti per iniziare a realizzare la tua maschera veneziana, dovresti pulire una superficie di lavoro, da coprire con uno strato di giornale o una vecchia tovaglia che può sporcarsi.
  • Prepara con molte strisce di carta, anche con bordi frastagliati,  la cartapesta.
  • Inizia applicando la vaselina sul palloncino, quindi immergi le strisce di carta nella pasta e applica. Per aggiungere forza e corpo alla tua maschera, aggiungi le strisce in modo leggermente sovrapposto, continuando su tutta la superficie.
  • Quindi, avvolgi delle strisce corte attorno ai fori per gli occhi dalla parte anteriore a quella posteriore della maschera. Quindi, lasciare asciugare completamente il primo strato. Ci vorrà qualche ora per far asciugare completamente.
  • Ora continua con il secondo strato, questa volta le strisce dovrebbero essere applicate in uno schema orizzontale, ancora sovrapposte. Continua a farlo finché non hai lo spessore e la forma della maschera che desideri.
  • Lascia asciugare completamente l’ultimo strato prima di decorare la tua maschera.
  • Puoi creare maschere in stile veneziano di un solo colore e successivamente aggiungere dettagli man mano che procedi. Puoi dipingere anelli intorno ai fori per gli occhi o includere strisce o macchie nella tua decorazione.
  • Usa la colla a caldo per attaccare piume, glitter, e altre decorazioni. Insomma scatena la tua immaginazione.

Seguici anche sui canali social

Altri articoli su Carnevale