Mandala: cos’è e benefici contro lo stress

Mandala: cos’è e benefici contro lo stress

Fonte immagine: Unsplash

I mandala rappresentano un'antica arte di origine indiana, dal profondo significato spirituale: ecco i loro benefici contro lo stress.

Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di ammirare uno splendido mandala: un’opera caratterizzata da meravigliosi disegni concentrici, realizzati con i più svariati materiali. Originari dell’India, i mandala non sono solamente delle originali rappresentazioni artistiche, ma raccolgono anche significati più profondi. E sembra possano essere utili anche per alleviare le tensioni e ritrovare la calma, riequilibrando corpo e mente. Ma cosa sono davvero i mandala e, soprattutto, quali sono i loro benefici contro lo stress?

Mandala: cosa sono?

Mandala

Con il termine sanscrito mandala si intende un oggetto di forma circolare, una sorta di disco, legato a profondi significati religiosi. Si tratta infatti di una produzione tipica delle religioni buddista e induista, volta a rappresentare simbolicamente il cosmo. I mandala hanno forma circolare e vedono numerosi elementi decorativi, spesso geometrici, e possono essere realizzati con i più svariati materiali: polveri colorate, dipinti su stoffa, affreschi sulle pareti, petali di fiori e molto altro ancora.

Poiché rappresentazione del cosmo, il mandala pone al centro il punto di vista dell’osservatore. D’altronde la parola “manda” significa “totalità, insieme”, mentre “la” rappresenta l’essenza del singolo. Di conseguenza si tratta di una forma artistica meditativa e introspettiva, che permette di migliorare e comprendere il rapporto con se stessi e con il mondo che ci circonda.

Non a caso i monaci buddisti ricorrono alla realizzazione dei mandala proprio a scopo meditativo: a seconda del materiale utilizzato possono essere necessarie molte ore – se non vere e proprie settimane – in cui si ha tempo di riflettere e ritrovare il proprio equilibrio interiore ed esteriore. Proprio nel buddismo si prediligono delle sabbie dai colori estremamente accesi e, fatto non da poco, al termine della creazione il mandala viene spesso distrutto. In quanto simbolo della vita, e anche della reincarnazione, viene distrutto per poi rinascere.

Mandala: i benefici per lo stress

Mandala

La realizzazione di un mandala potrebbe garantire dei benefici incredibili per l’organismo, riequilibrando sia il fisico che la mente. Non a caso vengono ormai da tempo considerati come un rimedio efficace per gestire lo stress, soprattutto nelle società occidentali dove i ritmi di vita sono ormai insostenibili. Un rimedio antico e molto diffuso tanto che in commercio si trovano addirittura mandala prestampati, da colorare con le gradazioni preferite, per chi non avesse grande dimestichezza con il disegno.

Il primo beneficio garantito dalla creazione di un mandala è quello della concentrazione. Questi disegni richiedono molte ore per poter essere terminati e, fatto non da poco, un’attenzione certosina ai dettagli. Ciò permette di convogliare le energie creative verso un preciso obiettivo, liberando la mente da pensieri intrusivi e fastidiosi che generano tensioni.

La creazione e la contemplazione di queste rappresentazioni, inoltre, rimanda a un immediato senso di calma, grazie anche alle colorazioni accese e alle forme geometriche dei disegni. E poiché rappresentano la vita, permettono di analizzare i propri problemi quotidiani da una prospettiva diversa, offrendo la giusta forza mentale per affrontarli e risolverli definitivamente. A livello fisico, invece, creare un mandala può ridurre la frequenza cardiaca, la produzione di cortisolo – l’ormone legato allo stress – e stimolare il rilascio di serotonina e ossitocina, il tutto a beneficio dell’umore.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 cibi ricchi di vitamina C (video)