Greenstyle Alimentazione La sostenibilità arriva a scuola con CONOU e WeSchool

La sostenibilità arriva a scuola con CONOU e WeSchool

La sostenibilità arriva a scuola con CONOU e WeSchool

L’economia circolare, la sostenibilità e le buone pratiche ambientali sono sempre più al centro delle nostre azioni quotidiane. La nostra consapevolezza è aumentata nel corso di questi ultimi anni e quelli che all’apparenza possono sembrare concetti astratti o di ampia portata, come il riutilizzo delle risorse, la lotta al cambiamento climatico e i comportamenti sostenibili, devono poter essere spiegati ai giovani fin dalla tenera età anche se questo potrebbe rappresentare una sfida.

È con questo obiettivo che il CONOU, il Consorzio Nazionale degli Oli Usati, e WeSchool, società EdTech leader in Italia nell’innovazione della didattica in scuole, università e aziende
hanno lanciato il progetto “Green League – Missione Sostenibilità, un viaggio digitale alla scoperta dell’economia” per spiegare questi concetti importanti alla generazione di nativi digitali, coniugando l’aspetto didattico con quello ludico per far acquisire una coscienza ecologica in modo semplice e divertente.

L’iniziativa del CONOU e WeSchool punta a coinvolgere oltre mille studenti delle scuole secondarie di primo grado di tutta Italia, in continuità con una delle mission fondamentali del CONOU: contribuire a costruire nelle nuove generazioni una sensibilità green e di attenzione all’ambiente in cui viviamo.

Ogni classe che prende parte al progetto ha una missione importante da compiere: aiutare la Green League, una squadra di quattro avatar, a salvare il Pianeta. Come? Seguendo dallo schermo di una Lavagna Interattiva Multimediale un percorso diviso in quattro moduli. Gli studenti che partecipano, grazie alla guida dell’insegnante, si dovranno così confrontare sui temi più attuali legati all’ecologia in quello che a tutti gli effetti sarà un viaggio virtuale che li trasformerà da neofiti green in ambasciatori di sostenibilità attraverso la fruizione di video pillole e la risoluzione di quiz.

Superando le sfide dei quiz, le classi potranno cumulare un punteggio entrando così in una classifica d’istituto e in una più generale a livello nazionale. I ragazzi, inoltre, avranno anche la possibilità di realizzare dei post social originali e una mappa interattiva multimediale attraverso le attività di gruppo digitali. Il progetto, però, non si conclude a scuola: gli studenti partecipanti potranno proseguire il percorso avviato anche durante il loro tempo libero grazie all’applicazione Green League CONOU per dispositivi mobile che contiene una collezione di giochi per salvare l’ambiente, sfide da sbloccare e badge da ottenere per scalare la classifica, ma anche quiz che permetteranno di aumentare il punteggio.

Il progetto avviato dal CONOU in collaborazione con WeSchool si inserisce all’interno della più ampia partecipazione del CONOU alla Green Community, la “rete dei RiGeneratori” nata per volontà del Ministero dell’Istruzione e costituita da rappresentanti di amministrazioni pubbliche, istituzioni culturali, scientifiche, di ricerca, organizzazioni no profit e profit con il compito di supportare l’Amministrazione e le scuole nella realizzazione di iniziative di sensibilizzazione sui temi ambientali.

Riccardo Piunti, Presidente del CONOU, ha così commentato l’avvio del progetto insieme a WeSchool:

Contribuire alla “educazione civica” delle nuove generazioni, veicolando i princìpi della sostenibilità e della circolarità in modo coinvolgente e attrattivo, è un obiettivo essenziale del Consorzio. Siamo decisi ad avvicinare i giovani ai temi dell’ambiente e dell’economia circolare perché saranno i cittadini di domani e dovranno giocoforza affrontare le sfide più ardue che il Pianeta porrà loro. Lo facciamo ricorrendo alle più innovative modalità di comunicazione, digitali e interattive, e al supporto di una realtà come WeSchool che apporta un’esperienza di assoluto valore nel campo della didattica.

Stesso entusiasmo manifestato anche da Federica Leotta, Head of Education and Employer Branding di WeSchool:

Grazie a questa collaborazione con CONOU, continuiamo a portare nelle scuole italiane temi fondamentali per i cittadini di domani. Soprattutto, continuiamo a farlo attraverso il nostro metodo: mettendo lo studente al centro grazie a percorsi interattivi e metodologie partecipative, dove il digitale si coniuga con le attività in classe guidate dal docente. Per questo motivo, siamo convinti che ‘Green League – Missione Sostenibilità’ sarà un esercizio importante per allenare i ragazzi alle sfide della sostenibilità e dell’economia circolare.

Seguici anche sui canali social