Greenstyle Sostenibilità Consumi Innamorati di Milano, aperte le iscrizioni alla prima edizione

Innamorati di Milano, aperte le iscrizioni alla prima edizione

Innamorati di Milano, aperte le iscrizioni alla prima edizione

Fonte immagine: leventina via iStock

Manca appena un mese alla prima edizione di “Innamorati di Milano“. Il progetto ha come obiettivo principale quello di favorire la comunione di idee, e la comunicazione, sia all’interno della fascia degli under 40 che tra questi e l’amministrazione comunale meneghina.

Dare voce agli under 40 per offrire loro l’opportunità di partecipare al processo di miglioramento di Milano. A ideare il progetto un gruppo di giovani, esperti in diversi settori, desiderosi di offrire il loro contributo allo sviluppo sostenibile cittadino.

All’interno dello spazio offerto da “Innamorati di Milano” verranno presentate e discusse le idee degli under 40, così da arrivare a trasformarle in “proposte concrete per il domani“. Un modo per riportare i giovani al centro del quadro decisionale, affidando la progettazione della Milano del futuro proprio a coloro che la vivranno maggiormente.

L’evento si svolgerà interamente online e vedrà i lavori distribuiti su otto tavoli, organizzati sulla base di quelle che sono le principali sfide e i bisogni dei giovani:

Università, lavoro, diritti e pari opportunità, salute, sostenibilità, sport, tecnologia e innovazione, cultura e spettacolo.

Alcuni esperti coadiuveranno gli under 40, mentre a moderare ogni tavolo saranno due giovani attivi nel settore specifico di riferimento (tra quelli sopracitati). A ciascun tavolo potrà partecipare al massimo un esperto “over 40”, che si occuperà inoltre di introdurre il dibattito.

Guarda 10 immagini dei luoghi simbolo di Milano

Sono già aperte le iscrizioni per gli under 40 (per iscriversi seguire il link indicato come Fonte), mentre la partecipazione all’evento sarà possibile a partire dal 14 febbraio 2021. Come dichiarato dagli organizzatori in una nota stampa:

La finalità è quella di elaborare, nell’arco della mattinata, una serie di proposte, che verranno poi presentate dai moderatori al Comune di Milano, durante un’assemblea plenaria.

“Innamorati di Milano” si pone quindi come un tramite tra i giovani e le istituzioni, per dare voce a una fascia della popolazione che troppo spesso si sente poco rappresentata, creando un punto di contatto in grado di veicolare le idee dal basso, direttamente ai piani più alti.

Ulteriori informazioni possono essere richieste all’indirizzo email [email protected].

Fonte: Innamorati di Milano

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare