Greta Thunberg, la Svezia la omaggia con un francobollo

Greta Thunberg, la Svezia la omaggia con un francobollo

Fonte immagine: Wikipedia

Greta Thunberg celebrata con un francobollo dalle poste svedesi: la giovane attivista è stata premiata per il suo impegno ambientale.

Greta Thunberg appare su un francobollo celebrativo. La giovane attivista ambientale, di recente anche protagonista di un documentario dedicato ai suoi FridaysForFuture, ha infatti ricevuto gli omaggi del servizio postale svedese. La scelta di dedicarle un francobollo deriva dal suo impegno per “preservare la natura unica della Svezia per le future generazioni”.

Il riconoscimento arriva a poche ore dal duro intervento della giovane contro il OnePlanetSummit di Parigi. Secondo Greta, i politici mondiali si spenderebbero troppo in chiacchiere sull’ambiente, senza però passare all’azione.

Greta Thunberg e il francobollo

A pochi giorni da suo diciottesimo compleanno – celebrato dall’attivista con dei tweet ironici sulle teorie del complotto emerse negli ultimi anni sul suo conto – Greta Thunberg è stata ritratta su un francobollo delle poste svedesi. L’illustrazione mostra la ragazza avvolta nel suo ormai iconico impermeabile giallo, circondata da un gruppo di rondini. L’intera opera è stata realizzata dall’artista Henning Trollbäck e intitolata “Valuable Nature”.

Il francobollo fa parte di una serie di 16 rappresentazioni, disponibili per l’acquisto da ieri, pensate per celebrare gli obiettivi ambientali raggiunti dal governo svedese e dai cittadini del Paese negli ultimi anni. Oltre a Greta, i francobolli vedono rappresentati i luoghi naturali protetti della Svezia, dalle montagne innevate fino ai mari. Kristina Olofsdotter, portavoce di PostNord, ha così commentato l’iniziativa:

Siamo felici che Greta, insieme a molte illustrazioni dedicate ai nostri luoghi naturali, appaia sui nostri francobolli. Questi luoghi naturali sono per noi davvero importanti e tutti dobbiamo fare la nostra parte per proteggerli.

L’attivista svedese, dopo le aspre critiche espresse sul summit di Parigi e la scarsa attenzione verso i cambiamenti climatici, ha voluto nuovamente specificare come il suo stile di vita non voglia essere un imposizione per gli altri, bensì un semplice atto di coerenza rispetto ai valori che la ragazza porta avanti con le sue battaglie:

Non dico a nessuno cosa fare. C’è un rischio quando parli di questi argomenti e non pratichi ciò che predichi, vieni criticato e quello che proponi non viene preso seriamente.

Fonte: The Guardian

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle