• GreenStyle
  • Pets
  • Dormire con il cane è più riposante che con il partner

Dormire con il cane è più riposante che con il partner

Dormire con il cane è più riposante che con il partner

Fonte immagine: Unsplash

Dormire con il cane offrirebbe la certezza di un sonno riposante e continuativo, migliore rispetto a quello con il partner o con un gatto.

Da tempo si sprecano gli studi riguardanti la presenza del cane di affezione nel letto di casa e sui benefici conseguenti al riposo condiviso. Ma pare che il loro effetto positivo superi anche quello della presenza del partner. Una delle ultime ricerche legate al sonno notturno con Fido, e condotto dalla comportamentista animale Christy L. Hoffman, avrebbe sottolineato come i quadrupedi di affezione siano una presenza riposante e rasserenante. Non solo più del partner, ma anche dei gatti di affezione.

La professoressa in forza al Canisius College avrebbe concentrato l’attenzione sui modelli di riposo affrontati quotidianamente da circa mille donne. La ricerca avrebbe evidenziato come la tipologia di sonno umano sia molto simile a quella dei cani, meno disturbante, più riposante e confortevole. Se i compagni di vita sono soliti ingaggiare una battaglia notturna per accaparrarsi spazio e coperte, il cane al contrario semplicemente si acciambella e dorme.

Dormire con il cane è più rilassante

Un risultato che di certo non stupisce chi condivide casa e letto con un cane di affezione, una presenza benefica non solo per l’umore, ma ora anche per il sonno. Come emerge dallo studio dormire con il cane permetterebbe un pieno relax notturno, sereno e continuativo, senza interruzioni di sorta. Fido favorirebbe anche una maggiore sensazione di tranquillità e sicurezza personale, data semplicemente dalla sua placida presenza.

Al contrario di un partner solito muoversi tra le lenzuola o di un felino, maggiormente propenso al movimento e alla vita notturna. Una condizione che agevolerebbe un sonno costantemente interrotto da movimenti, miagolii e agguati. Al contrario Fido risulterebbe più pacifico e serafico, maggiormente propenso al relax domestico e alla necessità di ricaricare le energie personali dormendo a lungo. Una condizione da non sottovalutare che permetterebbe ricadute positive sulla serenità personale, sull’umore e sul benessere, agevolate proprio da un buon sonno.

Fonte: Metro UK

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle