Greenstyle Ambiente Animali Qual è la differenza tra lama e alpaca?

Qual è la differenza tra lama e alpaca?

Tutte le principali differenze fra lama e alpaca: aspetto, colori, allevamento e qualità della lana, migliore nell'alpaca. Qualche info sui due animali.

Qual è la differenza tra lama e alpaca?

Se ti stai chiedendo quale sia la differenza tra lama e alpaca (per non parlare di vigogna e guanaco), in realtà ce ne sono diverse. A un occhio poco esperto possono sembrare quasi la stessa specie, ma questi due camelidi originari del Sudamerica hanno delle piccole differenze che permettono di distinguerli. Basta solo allenarsi bene.

Diciamo che se due adulti si trovano vicini, li riconosci subito: il lama è quello decisamente più grande.

Lama e alpaca: qual è la differenza?

Differenza lama e alpaca

Sia il lama che l’alpaca appartengono alla famiglia dei Camelidae (esattamente come vigogna e guanaco) e fanno parte dei camelidi del Sudamerica. Una prima differenza è la classificazione scientifica. Questa è quella del lama o Lama glama:

  • Dominio: Eukaryota
  • Regno: Animalia
  • Sottoregno: Eumetazoa
  • Superphylum: Deuterostomia
  • Phylum: Chordata
  • Subphylum: Vertebrata
  • Infraphylum: Gnathostomata
  • Superclasse: Tetrapoda
  • Classe: Mammalia
  • Sottoclasse: Theria
  • Infraclasse: Eutheria
  • Superordine: Laurasiatheria
  • Ordine: Artiodactyla
  • Famiglia: Camelidae
  • Genere: Lama
  • Specie: L. glama

Questa è quella dell’alpaca o Vicugna pacos:

  • Dominio: Eukaryota
  • Regno: Animalia
  • Phylum: Chordata
  • Classe: Mammalia
  • Sottoclasse: Placentalia
  • Superordine: Ungulata
  • Ordine: Artiodactyla
  • Sottordine: Tylopoda
  • Famiglia: Camelidae
  • Genere: Vicugna
  • Specie: V. pacos

Come si evince, la famiglia è la stessa, ma le specie sono diverse, anche se è possibili che si ibridino fra di loro. La differenza principale sono le dimensioni: il lama è molto più grande dell’alpaca. Un lama pesa dai 130 ai 200 kg, mentre un alpaca solo 48-84 kg, quanto un cane di taglia grande in pratica.

A livello di corpo, il lama ha il collo più lungo, tanto che spesso sono più alti di un uomo adulto. Anche le orecchie dei lama sono lunghe e appuntite, mentre gli alpaca hanno le orecchie molto più piccole e arrotondate. Il muso, invece, è più allungato nell’alpaca che non nel lama.

Anche per quanto riguarda il pelo ci sono delle differenze. La lana del lama è molto più ruvida e grezza, quindi di minor qualità e valore commerciale rispetto a quella dell’alpaca, decisamente più pregiata e morbida, anche perché non contiene lanolina, quindi non infeltrisce e non provoca prurito o allergie.

Come carattere, pur essendo due specie totalmente addomesticate, il lama tende ad avere un carattere più forte, temerario e combattivo, mentre l’alpaca tende a essere più dolce, curioso e tranquillo, anche se forse più timido e riservato.

Una piccola differenza la si ha per quanto riguarda le loro attitudini: entrambi sono allevati per la lana principalmente e per la carne secondariamente, ma il lama, diversamente dall’alpaca, viene allevato anche come animale da soma.

Lama e alpaca sono simili?

alpaca

Ci rendiamo conto che quelle viste sopra possono essere differenze che, per i meno esperti, non sono molto evidenti, tranne forse quella delle dimensioni. E questo perché queste due specie hanno più somiglianze che differenze.

Per esempio, sono originari dello stesso habitat, la catena delle Ande in pratica. Tanto che, in passato, capitava spesso che le quattro specie di camelidi sudamericane si ibridassero fra di loro rendendo difficile distinguere le diverse specie. Sia lama che alpaca, poi, sono erbivori ruminanti dotati di tre stomaci, sono entrambe specie d’allevamento addomesticate e sono specie gregarie, preferiscono cioè vivere in branco.

Abbastanza docili entrambe, tutte e due sputano come forma di difesa quando si sentono infastidite o minacciate.

Dove vivono lama e alpaca?

Sia lama che alpaca li troviamo sulle Ande, con particolare riferimento a Perù, Cile e Bolivia. Difficile trovarne esemplari del tutto selvatici, la maggior parte sono d’allevamento, anche se di allevamenti allo stato brado. Prediligono gli altipiani andini con bassa vegetazione e sono abituati a climi abbastanza aspri.

L’allevamento di lama e alpaca è uguale?

Non ci sono sostanziali differenze fra l’allevamento dei lama e quello degli alpaca. Fermo restando che sono animali da allevamento e non da compagnia, fermo restando che devono vivere in branco e non da soli, ci sono precise normative da seguire per la loro detenzione.

Qui trovate tutti i riferimenti del caso, fra cui anche misure minime degli alloggi e dei ripari, metri quadrati minimi indispensabili per ciascun animale, necessità di fare corsi e necessità di autorizzazioni per procedere col loro allevamento, controlli sanitari da fare.

L’alpaca sputa come il lama?

Sia l’alpaca che il lama sputano. Quando si sentono minacciati, infastiditi o anche solo quando qualcuno invade il loro spazio vitale, ivi incluse persone troppo curiose, ecco che sputano per allontanare chi li infastidisce. Il loro sputo non è irritante né velenoso, ma diciamo che ricevere in piena faccia lo sputo di un animale di potenzialmente 200 kg, non è certo un’esperienza piacevole.

Si può fare trekking con lama e alpaca?

Sì, si può fare trekking sia con i lama che con gli alpaca. Anche in Italia ci sono diversi allevamenti e agriturismi che offrono la possibilità di fare dei bei trekking in compagnia di lama e alpaca. Naturalmente si tratta di animali docili e appositamente addestrati a tale scopo. Se fai una rapida ricerca su Google, troverai diverse proposte in tal senso.

Differenza tra lama, alpaca e vigogna?

vigogna

Ok, abbiamo visto la differenza fra lama e alpaca. Ma la differenza fra lama, alpaca e vigogna? La vigogna è sempre un camelide del Sudamerica, parente stretto di lama e alpaca. Tuttavia, mentre il lama discende dal guanaco che pesa più o meno quanto l’alpaca, ecco che l’alpaca pare che discenda dalla vigogna.

Rispetto all’alpaca, la vigogna è ancora più piccola: arriva a pesare solo 35-65 kg. Di colore rossiccio-bianco, il suo pelo è particolarmente pregiato, uno dei più cari in commercio, tanto che in passato solo i re degli Inca potevano indossare vesti di vigogna.

Animale nazionale del Perù, le vigogne sono più piccole e delicate rispetto ai cugini sudamericani. Testa più corta e le orecchie sono appuntite. Vivono in mandrie e sono timide e diffidenti nei confronti degli estranei. Anche loro sputano se minacciate.

 

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cremazione animale, come funziona
Animali

Cremazione animale come avviene, dove avviene, prezzi, differenza fra cremazione singola e collettiva per cani e gatti. Ma anche documentazione necessaria.