Dieta vegana, Nestlé lancia hamburger e Nesquik Veg

Dieta vegana, Nestlé lancia hamburger e Nesquik Veg

Fonte immagine: iStock

Hamburger e Nesquik senza derivati animali per Nestlé, che a ottobre presenta due nuovi prodotti adatti a chi segue la dieta vegana.

Neslté ha deciso di puntare sul lancio di nuovi prodotti per chi segue la dieta vegana. A partire da ottobre faranno il loro sbarco sugli scaffali della grande distribuzione due novità: l’hamburger realizzato con proteine vegetali e una variante Veg del Nesquik. L’annuncio è arrivato da parte della stessa azienda.

Una delle due novità riguarda come detto un hamburger realizzato interamente con proteine vegetali. Adatto quindi per il consumo da parte dei vegani. Come ha dichiarato la stessa azienda in una nota:

Il nuovo hamburger ha la consistenza friabile e la forma ‘fatta a mano’ di un ottimo hamburger di manzo, derivante da tecniche di nuova concezione per lavorare con proteine vegetali.

Il Garden Gourmet Sensational Burger verrà venduto inizialmente in Germania, Spagna, Svizzera e Austria. Gli ingredienti sono: soia, estratti vegetali naturali (barbabietola, carota, mela e ibisco), olio di colza e di cocco.

Altra novità per chi segue la dieta vegana è l’arrivo di una versione di Nesquik senza derivati animali. Nestlé abbinerà al cacao una combinazione di piselli e avena. Il prodotto disporrà del marchio Vegan Society. Il lancio del Nesquik vegan è previsto inizialmente in Spagna, Portogallo e Ungheria, mentre successivamente il prodotto sbarcherà nel resto d’Europa.

Miley Cyrus, addio polemico alla dieta vegana

Hanno scatenato accese polemiche nelle scorse settimane le dichiarazioni rilasciate da Miley Cyrus. La cantante ha reso pubbliche le motivazioni che l’hanno portata a smettere di alimentarsi secondo la dieta vegana. Questo un estratto di quanto affermato dalla statunitense (altre dichiarazioni disponibili al link sopracitato):

Adesso sono molto più sveglia di prima. A un certo punto credo anche di essere stata piuttosto malnutrita. Mi ricordo di essere andata al festival di Glastonbury e quello è sempre stato uno show che adoravo. Ricordo di aver amato la mia esibizione, ma sentivo di correre a vuoto.

Fonte: Il Sole24Ore

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Four Seasons Natura e Cultura: camminare per la salute del corpo e della mente