Dieta per perdere 15 kg in 3 mesi

Dieta per perdere 15 kg in 3 mesi

Dieta dimagrante per perdere 15 Kg in 3 mesi: ecco come fare.

Se perdere 10 kg in un solo mese è possibile e anche abbastanza realistico, lo è ancora di più poter perdere 15 kg in 3 mesi. In questo caso è sufficiente abbinare la giusta dieta dimagrante a un adeguato e costante esercizio fisico che aiuti il corpo a un dimagrimento sano e al contempo a rafforzare i muscoli. Vediamo come fare.

Consigli per perdere peso e tornare in forma

Sono due i principali veri colpevoli del sovrappeso: il primo è relativo ai carboidrati ad azione rapida e agli zuccheri contenuti nel pane, cereali, pasta, dolci, torte, panini, cracker e nei cibi da fast food di cui ormai sempre più gente va ghiotta, mentre il secondo è per via del fatto che oggi si tende a portare sul piatto porzioni troppo grandi. Tenendo ciò in mente, ecco di seguito una serie di regole da applicare a una sana dieta che permetteranno di perdere circa 15 chilogrammi in sole dodici settimane.

Quelle generali prevedono che non si dica del tutto addio ai carboidrati, ma mangiarli in modo strategico, ovvero evitare quelli in eccesso contenuti ad esempio nei dolci, prodotti da forno (come torte e biscotti), pane, pasta e bevande analcoliche e alcoliche. Durante le prime settimane di dieta è tuttavia meglio eliminare il pane fatto con più cereali, poiché questi aumentano i livelli di zucchero nel sangue. Limitare in questo caso anche il latte e i formaggi ad alto contenuto di grassi, mentre si consiglia di introdurre maggiormente quei carboidrati che provengono da frutta e verdure.

Cosa mangiare per dimagrire

Per dimagrire tanto e subito è necessario assumere quattro o più porzioni di verdure a basso indice glicemico, come ad esempio piselli e carote, mentre in cucina è sconsigliato l’uso di patate e mais. A ogni pasto non bisogna dimenticare le proteine che aiutano il corpo a non perdere muscoli e a sentirsi facilmente più sazi: le proteine sono peraltro particolarmente consigliabili a colazione e le fonti migliori si trovano nella carne di manzo, pollo, pesce e uova.

Dimenticate gli alimenti trasformati ovvero carni in scatola, cereali, snack, prodotti da forno e tutto ciò che è in vendita in una scatola o in un sacchetto. Altre regole da applicare sempre in una dieta di successo includono:

  • mangiare solo quando si ha fame;
  • mangiare senza mai sentirsi troppo sazi;
  • mangiare molte proteine;
  • preferire le verdure non amidacee;
  • non mangiare più di 80-150 grammi di formaggio al giorno, meglio se magro;
  • scegliere almeno tre porzioni di frutta al giorno, che siano a basso indice glicemico. Bene in questo caso i frutti di bosco, melone, prugne, mele, agrumi, albicocche, kiwi e pesche;
  • bere almeno due litri di acqua al giorno.

Come perdere 15 kg in 3 mesi, la dieta giusta

Una delle diete dimagranti più in voga quando si desidera dimagrire 15 kg in 3 mesi è la dieta Montignac, che punta a tenere sotto controllo la fame proprio grazie agli alimenti a basso indice glicemico. È strutturata in due fasi: durante la prima bisogna mangiare solo quelli con indice glicemico inferiore o uguale a 35 e nella seconda fino a 50.

  • Cibi consentiti: lenticchie e fagiolini, insalata e pomodori, broccoli e cavoli, spinaci e melanzane, frutta, olio di oliva, di girasole e di noci, pesce, formaggio fresco e stagionato, uova, cioccolato amaro, carne bianca, carne rossa, salumi, formaggi stagionati, pesce, uova, zucchine, agrumi, albicocche, mandorle e noci, yogurt magro, lenticchie e cioccolato amaro, latte e pompelmo, carote crude, fragole e pane integrale, spaghetti al dente, uva;
  • Cibi non consentiti: zucchero, farine bianche, patate, mais, burro e margarine, riso, crepes, toast, patate fritte, dolci fatti con farina, zucchero e burro, spaghetti ben cotti, kiwi, banane, melone, pasta fresca, gelato, fette biscottate, marmellata, ananas, patate bollite, peperoni, ravioli, carote cotte, miele, riso, purè di patate, patate fritte, zucchero.

È bene ricordarsi che non bisogna mai mangiare frutta e latte in combinazione con gli altri alimenti.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

4women4earth: intervista a Pierluigi Sassi