Greenstyle Sostenibilità Consumi Crema viso illuminante: come funziona

Crema viso illuminante: come funziona

Crema viso illuminante: come funziona

Fonte immagine: Pexels

La crema viso illuminante è un prodotto cosmetico ormai da tempo immancabile nella propria routine di make-up. Grazie a questo prodotto si possono infatti evidenziare alcune parti del viso, come gli zigomi, ricreando dei veri e propri punti luce. Allo stesso modo se ne possono nascondere altri, dove ad esempio la cute non è liscia e regolare oppure sono presenti piccoli inestetismi. Si ottiene così la possibilità di scolpire al meglio il proprio volto, mettendo in evidenza quelle aree che migliorano l’espressione e catturano le curiosità dell’osservatore. Ma in che modo funziona una crema viso illuminante?

Come facile intuire, sull’efficacia della crema illuminante giocano moltissimi fattori. Non solo gli ingredienti impiegati e la qualità del prodotto, ma anche e soprattutto la manualità e la bravura di chi la applica. In caso di ipersensibilità oppure di problematiche alla pelle, prima di far ricorso a questo cosmetico è bene vagliare il parere del proprio dermatologo di fiducia.

Crema viso illuminante: cosa è

Crema viso illuminante

Per crema viso illuminante si intende un prodotto cosmetico pensato per rifinire la fase del trucco, così da mettere in evidenza alcune aree del volto creando dei veri e propri punti luce. Si tratta di un ritrovato unicamente utile alla cosmesi, così come i più comuni trucchi: non ha infatti effetti specifici sulla pelle, se non la capacità di nascondere le imperfezioni.

L’applicazione può avvenire come base del make-up, anche in sostituzione di un classico fondotinta, che per le rifiniture finali. In commercio sono disponibili soluzioni neutre, quindi adatte a qualsiasi tipo di tonalità della cute, oppure coloranti per un effetto abbronzato. Alcune di queste creme, solitamente chiamate BB Cream (Blemish Blam), si caratterizzano inoltre per una particolare formulazione, tale da riflettere la luce illuminando così il volto. La BB Cream può includere infatti delle microparticelle riflettenti, tali da creare giochi di luce naturali e donare al viso un aspetto radioso.

Tutte le creme viso illuminanti tendono inoltre a compattare la texture della pelle, coprendo piccole imperfezioni come macchie da acne, pori dilatati e leggere rughe. Per questa ragione, il prodotto può essere anche impiegato come alternativa al più classico primer.

Come funziona

Crema viso illuminante

Il funzionamento di una crema illuminante per il viso è, di per sé, molto semplice da comprendere. La prima funzione è quella di coprire le imperfezioni, con una soluzione compatta, opaca e coprente: stendendo la crema, la cute rovinata sottostante verrà nascosta. L’effetto illuminante si ottiene invece grazie a una colorazione della crema lievemente più chiara rispetto al proprio incarnato, che rimanda quindi all’effetto della luce sul volto e ai giochi di chiaro-scuro che ne derivano. Così come già accennato, le BB Cream includono anche delle microparticelle riflettenti, tali da rendere l’effetto ancora più naturale poiché effettivamente interagiscono con la luce che colpisce il volto.

Per ottenere il massimo della bellezza da una crema viso illuminante, è però necessario applicarla su punti strategici, quelli che solitamente incorniciano il volto ed evidenziano lo sguardo. Sebbene molto dipenda dalla conformazione del viso di ognuno, generalmente viene applicata sugli zigomi, la parte inferiore dell’arcata sopraccigliare, sul contorno labbra, sul naso e sul mento.

Seguici anche sui canali social