Greenstyle Casa & Giardino Casa Riciclo Come riciclare cosmetici vecchi e scaduti

Come riciclare cosmetici vecchi e scaduti

Se hai dei cosmetici vecchi, che non usi più, non gettarli via: possiamo infatti riutilizzarli e riciclarli in vari modi. Le polveri possono diventare delle ottime decorazioni per biglietti o cartelloni, mentre creme e oli per il corpo si riveleranno degli ottimi alleati per la pulizia di casa.

Come riciclare cosmetici vecchi e scaduti

Riutilizzare vecchi cosmetici è un modo facile ed economico per aiutare l’ambiente. Non solo questo aiuta a ridurre l’ammontare dei rifiuti prodotti ogni anno, ma libera anche, più semplicemente, spazio nei ripiani del nostro bagno. Quando si tratta di cosmetici, è importante usare quelli che già abbiamo e non comprarne di nuovi inutilmente. Tuttavia, se un cosmetico è stato aperto e utilizzato, è altrettanto importante buttarlo via dopo la scadenza.

Nei prodotti già utilizzati possono infatti formarsi dei batteri, e questo può causare problemi alla pelle. Se un prodotto può essere usato anche dopo essere stato aperto, è importante seguire la data di scadenza per evitare qualsiasi tipo di controindicazione. La maggior parte dei prodotti dura circa un anno dopo l’apertura, ma è meglio controllare sulla confezione per essere sicuri.

Se hai vecchi cosmetici che non userai più, è meglio riciclarli. I centri di riciclaggio locali dovrebbero avere un cassonetto apposito per questo tipo di rifiuto. Altrimenti, trova un altro modo per utilizzarli, magari seguendo uno di questi suggerimenti.

Consigli per riutilizzare vecchi cosmetici

Ci sono molti modi per dare nuova vita ai vecchi prodotti. Uno di questi è regalarli a qualcuno che ne ha bisogno e potrebbe usarli: si tratta di un modo efficace per far risparmiare soldi e, allo stesso tempo, aiutare qualcuno che ne ha bisogno.

Un altro modo è donarli ad una associazione. Se hai prodotti che non vuoi usare di nuovo, e magari sono ancora nuovi nella loro confezione, donali ad una associazione che li possa sfruttare in qualche modo. Così potrai aiutare una buona causa ed eliminare prodotti inutilizzati allo stesso tempo.

Infine, puoi riciclare i prodotti di bellezza portandoli a un centro di raccolta. Se hai prodotti che non vuoi usare di nuovo, portali presso un’isola ecologica in modo che possano essere smaltiti correttamente.

come riutilizzare make up

Idee originali per riutilizzare trucchi, creme e smalti

Abbiamo visto tre metodi semplici per disfarsi dei prodotti non più utilizzati. Ci sono però diversi modi per poter riutilizzare questi vecchi prodotti, a seconda della tipologia.

Come riutilizzare smalti vecchi

Se parliamo di prodotti per le unghie, un’opzione è quella di usare il vecchio smalto per creare decorazioni ad esempio su un vetro. Se hai qualche colore che non vuoi più usare, puoi mischiarlo insieme a un altro per creare un nuovo colore e dare nuova vita al prodotto. Oppure, puoi usare uno smalto vecchio per fare nail art. Se hai ancora dello smalto glitterato, puoi aggiungerlo alle unghie per dare un po’ di brillantezza in più.

Come riutilizzare le matite

Anche le matite per occhi o labbra possono essere riutilizzate facilmente, per creare biglietti di auguri oppure delle decorazioni.

Come riutilizzare fard e cipria

Fard e cipria possono essere riciclati per abbellire biglietti oppure addobbi di qualsiasi tipo. Tutto ciò che bisogna fare è mescolare queste polveri con un po’ di vernice per vetri.

In alternativa, è possibile mischiare fard e cipria allo smalto trasparente, così da creare un effetto personalizzato sulle proprie unghie.

rossetto

Come riciclare i vecchi rossetti

Dei vecchi rossetti si può fare un utilizzo forse ancora più impensato. Ad esempio, se ne possono mescolare due per cercare di ricreare quel colore che tanto desideri acquistare. In alternativa, puoi cercare di farli seccare per trasformarli in un fard, soprattutto se la tonalità può essere di tuo gradimento.

Come riutilizzare un vecchio mascara

Un mascara vecchio o scaduto può essere riutilizzato per pulire oppure per pettinare ciglia e sopracciglia.

Come riciclare vecchi ombretti

I vecchi ombretti possono essere riutilizzati per far giocare i bimbi: se mischiati con l’acqua, infatti, si trasformeranno in bellissimi acquerelli! In alternativa, mischiateli con la colla vinilica e avrete dei glitter da utilizzare per creare lavoretti con carta e cartone.

glitter

Come riutilizzare prodotti di bellezza

Se le creme possono trasformarsi facilmente in degli scrub, il latte detergente può essere utilizzato per pulire oggetti vari, come borse o cinture, oppure per smacchiare i pennelli del trucco.

Come riciclare l’olio per il corpo

Gli oli per il corpo possono essere riciclati per lubrificare le cerniere o le porte che cingolano. Sono inoltre ottimi alleati per le pulizie: possono infatti essere utilizzati per pulire l’acciaio o il legno, anche come anti calcare.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come riciclare le vecchie spugne: 10 idee per non buttarle
Consumi

Spesso ne teniamo piccole scorte in casa perché ci ostiamo a non buttarle. Le spugne vecchie, con il riciclo creativo e non, possono diventare qualcos’altro. Giochi per i bambini, basi per puntaspilli. Strumenti per la pulizia delle scarpe o comodi separatori per le dita quando si fa la manicure.