• GreenStyle
  • Consumi
  • Carne di pollo vegetale: la versione vegan dalla farina di piselli

Carne di pollo vegetale: la versione vegan dalla farina di piselli

Carne di pollo vegetale: la versione vegan dalla farina di piselli

Fonte immagine: ETH Zurich

Arriva dalla Svizzera la carne di pollo vegetale, realizzata a partire dalla farina di piselli.

Carne di pollo vegetale dai piselli. Arriva dai laboratori della startup Planted dell’ETH Zurich, in Svizzera, l’alternativa vegana al pollame. A capo del progetto Lukas Böni, Pascal Bieri ed Eric Stirnemann, fondatori della società. Il nuovo cibo punta ad affermarsi come versione sostenibile e adatta a tutti, oltre che come cibo del futuro.

Secondo i suoi ideatori la carne di pollo vegetale derivata dalla farina di piselli si pone come alternativa anche all’utilizzo di carni da allevamenti intensivi. La speranza è di poter contribuire, ha dichiarato Böni, alla riduzione delle emissioni di gas serra (circa il 18% di quelle globali) associate a tali sistemi produttivi:

A motivarci non sono imperativi ideologici, ma quelli ecologici. Ecco perché vogliamo offrire ai consumatori un sostituto della carne che sia rispettoso dell’ambiente e amico degli animali. Un prodotto che soddisfi anche la dimensione culturale del consumo di carne, cioè che piaccia al palato.

All’origine dell’attuale progetto un precedente lavoro di Böni sulle rape, dalle quali ha estratto le proteine necessarie per realizzare nuovi alimenti vegan. Replicando la procedura con i piselli è riuscito a ottenere una struttura fibrosa. La tecnologia permetterebbe inoltre di regolare la lunghezza delle fibre, così da poterla adattare e rendere il prodotto finale più simile alle varie tipologie di carne (inclusi manzo e pesce).

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Maria Cristina Finucci