Greenstyle Benessere Rimedi naturali Blue Monday: tè e tisane anti-stress e per il buonumore

Blue Monday: tè e tisane anti-stress e per il buonumore

Blue Monday: tè e tisane anti-stress e per il buonumore

Oggi è il Blue Monday, il lunedì più triste dell’anno. Secondo quanto teorizzato alcuni anni fa dallo psicologo inglese Cliff Arnall, concetto reso celebre nel 2005 con la diffusione di un comunicato attraverso il canale Sky Travel, tale ricorrenza rappresenterebbe l’espressione di alcune emozioni negative legate all’inizio dell’anno in corso.

Cos’è e come combattere il blue monday

Secondo quanto sostenuto da Arnall il Blue Monday viene definito di volta in volta in base ad alcuni “parametri” quali tempo trascorso dal Natale, possibilità di fallimento dei buoni propositi per l’anno nuovo, maltempo, bassi livelli motivazionali, stipendio mensile e sul debito potenzialmente accumulato. Un approccio che lascia un’ampia scia di scetticismo dietro di sé, ma alla cui base figurano probabilità statistiche che hanno favorito la diffusione del “lunedì più triste dell’anno“.

Chi vuole difendersi dagli effetti negativi del Blue Monday (tristezza, apatia, nervosismo, stanchezza) può scegliere di ricorrere ad alcuni rimedi naturali per il buonumore, come ad esempio tè e tisane (utili anche come soluzioni contro il freddo invernale). A questo proposito un ottimo consiglio è quello di consumare un infuso a base di zenzero, pepe e limone, una combinazione rivitalizzante che avrà anche come effetto quello di “riscaldare” il corpo e di contribuire a superare eventuali malesseri come tosse e mal di gola.

Un aiuto naturale per risollevare l’umore e affrontare con energia e voglia di fare questa giornata può arrivare dalla tisana zenzero e cannella, a cui è possibile aggiungere anche un cucchiaino di miele (un energizzante naturale). Da ricordare però che il miele deve essere aggiunto solo dopo che la temperatura dell’infuso sia scesa a livelli di bevibilità (in ogni caso al di sotto dei 70 gradi centigradi) per non inattivare molte delle sostanze benefiche in esso contenute.

Può essere utile contro lo stress anche un infuso di camomilla, melissa e valeriana, che allenterà le tensioni emotive aprendo la strada alla calma interiore e al ritorno del buonumore. Chi ha bisogno di una coccola extra ed è amante dei sapori dolci può invece ricorrere a un tè verde con fragole e vaniglia, dal ridotto apporto di teina, ma dal gusto delicato e piacevole.

Un vero e proprio rimedio naturale per il buonumore è l’infuso di Yerba Mate, magari da abbinare al consumo durante la giornata di una tisana alla barbabietola: spesso sconosciute, le proprietà di quest’ultima favoriscono una più efficiente trasformazione degli alimenti consumati in energia per l’organismo.

Seguici anche sui canali social