Biscotti ripieni alla crema di nocciole: un’alternativa sana ai Nutella Biscuits

Biscotti ripieni alla crema di nocciole: un’alternativa sana ai Nutella Biscuits

Fonte immagine: Lucia Cuffaro

Come preparare in casa un'alternativa sana ai Nutella Biscuits usando solo ingredienti naturali e adatti anche ad un'alimentazione vegana.

Centoventimilioni di euro investiti dalla Ferrero per immettere sul mercato un nuovo prodotto: i Nutella Biscuits, i frollini con ripieno di Nutella, esauriti in tanti punti vendita dopo il “saccheggio” da parte di acquirenti curiosi di assaggiarli.

Abbuffate felici o no?

Ciò che proprio non convince è la loro etichetta. La lista degli ingredienti vede al primo posto (40%) la famosa crema alle nocciole e cacao composta da zucchero raffinato, olio di palma, latte scremato in polvere 8,7%, cacao magro 7,4% e solo il 13% di nocciole.

Segue poi un lungo elenco di additivi ed emulsionanti: lecitine di soia, vanillina, farina di frumento (32%), grassi vegetali (palma, palmisto), zucchero di canna (9%), lattosio, crusca di frumento, latte intero in polvere, estratto in estratto in polvere di malto d’orzo e mais, miele, agenti lievitanti (difosfato disodico, carbonato acido di ammonio, carbonato acido di sodio), cacao magro, sale, amido di frumento, farina di orzo maltato. Il tutto per un costo non proprio abbordabile: circa 10 € al chilogrammo.

Se la qualità delle materie prime fa quindi passare la brama di acquistarli ma la voglia di una coccola dolce persiste, ecco allora una ricetta per realizzare da sé dei golosi e salutari “Noccio biscotti al cioccolato fondente”.  Per prima cosa va preparato l’impasto base, leggero e appetitoso, per poter realizzare i biscotti.

crema di nocciole Fonte: Lucia Cuffaro

Frolla base per biscotti

Occorrente:

  • 150 g di farina biologica
  • 50 ml di olio di girasole spremuto a freddo
  • 20 g di zucchero di canna equosolidale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale fino

In una ciotola si amalgamano prima gli ingredienti secchi: 150 g di farina biologica, 20 g di zucchero di canna equosolidale, un cucchiaino di lievito per dolci e un pizzico di sale fino. Si aggiunge poi a filo l’olio di girasole spremuto a freddo, continuando a mescolare fino ad avere un impasto senza grumi, da far riposare in frigo per almeno 40 minuti.

Nel frattempo, ci si può dedicare della preparazione della crema di nocciole al cioccolato fondente.

Crema di nocciole

Occorrente:

  • 100 g di nocciole sgusciate;
  • 100 g di cioccolato fondente;
  • 100 ml di acqua;
  • 50 g di zucchero di canna equosolidale;
  • 40 g di olio di girasole bio spremuto a freddo;
  • 2 pentolini per il bagnomaria.
Biscotti con crema di nocciole
Fonte: Lucia Cuffaro I biscotti prendono forma

Si tostano 100 g di nocciole sgusciate in forno a 180° per circa 5-7 minuti, finché non raggiungono il colorito e il tipico profumo. Una volta intiepidite vanno sfregate nelle mani per rimuovere la pellicina e sminuzzate finemente con il supporto di un mixer.

Non resta che mettere il trito con tutti gli ingredienti (100 g di cioccolato fondente, 100 ml di acqua, 50 g di zucchero di canna equosolidale e 40 g di olio di girasole bio spremuto a freddo) e sciogliere il composto a bagnomaria, in un pentolino posto su un altro pieno d’acqua in ebollizione.

Tenendo il fuoco basso, e mescolando con cura, dopo 5 minuti il risultato sarà straordinario: una meravigliosa e sinuosa crema (vera) alle nocciole e cioccolato fondente. Dopo averla tenuta a temperatura ambiente va messa per una mezz’ora in freezer, in modo che in cottura poi non si sciolga.

Biscotti con crema di nocciole alternativi ai Nutella Biscuits
Fonte: Lucia Cuffaro Biscotti con crema di nocciole alternativi ai Nutella Biscuits

Cottura dei Noccio biscotti al cioccolato fondente

Si stende l’impasto e con una formina tonda per biscotti o un tagliapasta a misura si ricavano tanti dischi alti circa 3 mm l’uno. Una metà di questi va sistemata su una teglia leggermente oliata. Al centro di ogni disco si posiziona un cucchiaino raso di crema di nocciole (tolta dal freezer pochi minuti prima) spingendo verso il centro per creare una sorta di canestrino con bordi.

Infine, sopra si posiziona delicatamente un secondo disco da far aderire ai bordi. Se si possiede uno stampo a cuore va impresso sulla superficie superiore.

Non resta che infornare per una decina di minuti a 170°-180°. Dovranno essere dorati per essere sfornati e posizionati su un piatto da portata in modo che si intepidiscano e rassodino.

E ora che la ricetta è completa non resta che fare l’azione più attesa e desiderata: tuffiamoci ad assaggiare con immensa goduria i Noccio biscotti al cioccolato fondente, assaporando sul palato ogni sfumatura di sapore.

Noccio biscotti al cioccolato fondente: buoni, belli, sani.

Biscotti con crema di nocciole sani e buoni
Fonte: Lucia Cuffaro Biscotti con crema di nocciole sani e buoni

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Ciliegie senza glifosato: interviste ad Apofruit e Coop