Greenstyle Casa & Giardino Casa Gli aspirapolvere in offerta per il Black Friday

Gli aspirapolvere in offerta per il Black Friday

Gli aspirapolvere in offerta per il Black Friday

Fonte immagine: Flickr

Il Black Friday di Amazon è arrivato e tra le offerte da monitorare ci sono quelle degli aspirapolvere più belli e performanti che il sito promuove. Un buon elettrodomestico ci aiuta infatti nelle pulizie di casa in modo efficiente, riducendo la fatica. Non solo, perché anche i risultati di pulizia sono migliori, se scegliamo il prodotto giusto.

Un buon aspirapolvere non potrà mai essere troppo economico, perché spesso il prezzo basso è la cartina al tornasole di qualità non eccelsa. La scelta dei materiali, la potenza, il set di accessori, la tecnologia sono tutti aspetti che hanno un costo. Ecco perché vale la pena spendere qualcosa in più, ma stare più tranquilli sull’affidabilità e la durata del nostro acquisto.

Fa Tutto Lui

Dreame L10 PRO Robot Aspirapolvere

2,5 Ore di Autonomia e Ricarica Automatica

Dreame L10 PRO Robot Aspirapolvere, Aspirazione Potente 4000 Pa, Alexa, Wi-Fi, Autonomia di 150 min, Mappatura Multi Piano Laser Scopa[...]

Le promozioni del Black Friday, in tal senso, ci vengono in aiuto e mettono a nostra disposizione una scontistica molto vantaggiosa. Il che significa che per un aspirapolvere da molte centinaia di euro, si può risparmiare anche un buon 20 o 30% sul prezzo di listino. Tra le offerte non mancano anche articoli più economici già di base, ma senza dubbio gli sconti più accattivanti sono sui grandi marchi e modelli.

Ma quindi, quali sono gli aspirapolvere in sconto sui cui puntare? Di seguito qualche consiglio per gli acquisti e anche una guida utile per scegliere il modello più adatto alle nostre esigenze.

Aspirapolvere Black Friday
Fonte: Flickr

Aspirapolvere senza fili in offerta

I modelli senza fili sono molto richiesti, perché a fronte di una ricarica di qualche ora, permettono di muoversi per la casa senza l’impiccio di inserire la spina in un’altra presa quando si cambia stanza. Un buon aspirapolvere senza fili ha una batteria veloce a ricaricare e autonomia tale da permetterci di pulire casa senza sforzo.

Sottile e Potente

ROIDMI X30 Plus Aspirapolvere

120.000 giri / min e 435 w e una potenza di aspirazione di 26500 pa

ROIDMI X30 Plus Aspirapolvere Modello europeo, 120.000 Giri/min, Display a LED, Scopa con Due Teste rotanti, Grigio

Aspirapolvere senza fili e senza sacco

Aspirapolvere portatile

Xiaomi Mi Vacuum Cleaner Mini

Mini nel formato, Maxi nelle prestazioni

Xiaomi Mi Vacuum Cleaner Mini, Aspirapolvere Portatile Mini Senza Fili, 2 Livelli di Potenza, Fino a 30 Minuti di Durata,[...]

Aspirapolvere con filo in offerta

Aspirazione Ciclonica

Hoover H-Power 700 HP730ALG 011

Filtro HEPA 13, Potente e silenzioso

Hoover H-Power 700 HP730ALG 011, aspirapolvere a Traino Senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, 850 W, 2 Litri, 68 Decibel, Plastica, Cougar[...]

Quali sono gli aspirapolvere migliori?

Aspirapolvere Black Friday
Fonte: Flickr

A questa domanda non c’è una risposta univoca, ma senza dubbio ci sono dei criteri per scegliere i modelli che meglio si adeguano ai nostri bisogni. La prima cosa da capire, prima di addentrarci nella scelta del miglior aspirapolvere, è quanti e quali tipi ci siano in commercio. Da qui, possiamo subito fare una scrematura in base alle caratteristiche.

In commercio sono due ormai le categorie in cui inserire i modelli, la prima è composta dagli aspirapolvere senza fili e la seconda da quelli con la classica alimentazione a presa con filo e spina. In questa macrocategoria ci sono poi aspirapolvere a traino o bidone e modelli tipo scopa elettrica, ma questi ultimi possono anche essere ricaricabili e quindi senza fili.

Una ulteriore discriminante è data da aspirapolvere senza sacco o col sacco, ma anche da modelli che aspirano e contemporaneamente lavano il pavimento. Insomma, quando si sceglie il miglior aspirapolvere, è essenziale avere innanzi tutto le idee chiare su cosa si trovi in commercio e quali caratteristiche debba avere il nostro modello ideale.

MultiFunzione Italiano

Polti Unico Mcv85 Total Clean & Turbo

Caldaia integrata per l'emissione di vapore, che permette di lavare e igienizzare senza detergenti. Il vapore di Polti Unico uccide ed elimina il 99,99%* di virus, germi e batteri

Polti Unico Mcv85 Total Clean & Turbo, Aspirapolvere Multifunzione 3 in 1 ,Aspira, Igienizza, Asciuga, 5 Stadi di Filtrazione, 6[...]

Come scegliere gli aspirapolvere migliori

Le caratteristiche di un aspirapolvere sono quello che fa propendere l’acquisto su un determinato prodotto o un altro totalmente diverso. In tal senso è importante sapere cosa guardare:

Prestazioni

Le prestazioni, o la capacità di pulizia, degli aspirapolvere è una delle variabili più importanti in fase di acquisto. In un mare di specifiche tecniche, le più importanti sono l’aspirazione o meno dei liquidi e il flusso d’aria. E occhio, mai confondere “potenza” con “prestazioni”.

Watt e ampere ci dicono quanta energia elettrica utilizza il motore dell’aspirapolvere, non quanta potenza di aspirazione crea la macchina per raccogliere sporco e terra. Le valutazioni chiave sono il flusso d’aria e l’aspirazione di solidi e liquidi.

Filtrazione

Un elemento importante, ma spesso trascurato, è la capacità dell’aspirapolvere di trattenere lo sporco e in particolare il particolato fine. Se un aspirapolvere non offre livelli di filtrazione elevati, queste particelle fini possono semplicemente passare attraverso l’aspirapolvere e tornare nell’aria della stanza, dove si depositano come polvere.

La maggior parte degli aspirapolvere di qualità svolgerà un lavoro adeguato di filtraggio dell’aria che esce dalla macchina. Ma chi soffre di allergie, asma o qualsiasi altra condizione di salute che è influenzata da particelle fini o allergeni nell’aria interna, è fortemente raccomandato un aspirapolvere ad alta filtrazione o filtrazione HEPA, acronimo di High Efficiency Particulate Air.

Un filtro HEPA deve rimuovere il 99,97% di tutte le particelle di dimensioni fino a 0,3 micron dall’aria che lo attraversa. Questo è il metodo di filtrazione “migliore” standard per le applicazioni residenziali.

Qualità e durata

Un aspirapolvere non dura una vita, ma se vogliamo un apparecchio robusto che ci tenga compagnia per anni, è importante guardare alla qualità della costruzione. Se i materiali sono solidi e di buona qualità, le guarnizioni resistenti e i componenti che si aprono e si chiudono lo fanno senza fatica, il design del nostro aspirapolvere è fatto per durare.

Un’altra indicazione di qualità e durata può essere parzialmente determinata anche dalle specifiche della garanzia. Le garanzie più lunghe, soprattutto sul motore, in genere sono legate a modelli più affidabili.

Facilità d’uso

Non importa quanto grande possa essere un aspirapolvere, deve essere facile e pratico da usare, anche leggero se lo usiamo spesso. Al momento di acquistare un nuovo modello, consideriamo i problemi in cui non vogliamo incorrere. Le specifiche su peso, maneggevolezza, presenza di spazzole e accessori utili all’uso che ne dobbiamo fare, sono caratteristiche da valutare sempre.

L’aspirapolvere dovrebbe stare bene in mano e non essere faticoso da usare, si deve manovrare facilmente e non avere problemi ad infilarsi sotto i mobili o dietro gli angoli.

Rumore

Il livello di rumore che l’aspirapolvere emette è importante. Alcuni aspirapolvere possono essere così rumorosi da essere quasi insopportabili da usare. Molti buoni aspirapolvere possono funzionare senza impedirci di sentire il telefono o il campanello.

La quantità di rumore emesso è valutata in decibel (dB). Un aspirapolvere normale in genere va sui 70-77 dB, ma i robot di fascia alta possono anche arrivare a meno di 60 decibel.

Capacità

La capacità di un aspirapolvere si riferisce alle dimensioni del sacchetto o dello scomparto per contenere la polvere. Più grande è, meno spesso deve essere cambiato o svuotato. Se abbiamo una casa grande e/o molto popolata (includiamo anche bambini e animali domestici), ci sarà una maggiore quantità di sporco da rimuovere.

In questo caso, la scelta di un aspirapolvere con sacco o contenitore grande è da preferire a scope elettriche con volumi di immagazzinaggio ridotti.

Accessori

Tutti gli aspirapolvere di qualità sono dotati di un set di accessori che coprono la maggior parte delle esigenze di aspirazione. Ma ci sono alcuni lavori che richiedono strumenti speciali, come il flessibile per le fessure, che riesce ad arrivare facilmente dove la semplice lancia si blocca. Ad esempio dietro i grandi elettrodomestici.

Un altro strumento popolare è il pennello per spolverare a setole morbide. È più grande di una normale spazzola per spolverare e ha setole più morbide per pulire delicatamente soprammobili, paralumi e altri oggetti fragili. C’è anche una versione che consente di regolare l’angolazione della spazzola, rendendo più facile pulire scaffali alti, tapparelle e ventilatori a soffitto.

Se poi si hanno animali in casa, una spazzola per eliminare efficacemente il pelo dai mobili rivestiti in tessuto è un must irrinunciabile.

Seguici anche sui canali social