Una passeggiata di 10 minuti durante le soste può aiutare guidatore e passeggeri a sentire meno il peso del viaggio. Almeno è quanto sostengono i ricercatori della Nottingham Trent University, dell’Imperial College e della Loughborough University, secondo i quali a beneficiarne sarebbero nello specifico le gambe.

=> Scopri la posizione migliore per le gambe quando si è seduti o in piedi

Stando ai risultati ottenuti dai ricercatori camminare per 10 minuti durante le soste aiuterebbe a contrastare dolori e irrigidimento alle gambe, oltre a ridurre la stanchezza accumulata durante il guida. In caso di lunghi viaggi in auto questa buona pratica rappresenterebbe un ottimo rimedio naturale per il benessere degli arti inferiori.

In particolar modo camminare risulterebbe più efficace per il benessere delle gambe rispetto al semplice trascorrere 10 minuti seduti a un tavolino a bere un tè o un caffè. Durante lo studio i volontari sono stati sottoposti a una simulazione di guida (con tanto di vibrazioni tipiche del viaggio in auto) delle durata di due ore, con alcune differenze: un gruppo ha fatto una “sosta” di 10 minuti trascorsa camminando su un tapis roulant; i membri di un altro hanno preso una pausa trascorrendo il tempo semplicemente seduti; i restanti hanno “guidato” per due ore filate.

=> Scopri l’alimentazione corretta in caso di insufficienza venosa gambe

Secondo i dati raccolti, attraverso le indicazioni fornite dagli stessi volontari, chi aveva trascorso i 10 minuti camminando non aveva poi evidenziato dolori e irrigidimento alle gambe durante la seconda ora di viaggio. Effetti minori in chi aveva svolto soltanto una pausa “seduta” e assenti per chi non aveva usufruito di nessuna interruzione della guida. Come ha concluso il prof. Neil Mansfield, a capo del dipartimento di Ingegneria della Nottingham Trent University:

I guidatori dovrebbero pianificare pause a intervalli regolari per ridurre il disagio durante e alla fine del loro viaggio.

Quando i guidatori si fermano alle stazioni di servizio si sottopongono a selezione di diverse attività. Alcuni restano seduti al loro posto e ne approfittano per utilizzare i loro telefoni o dispositivi, mentre altri scelgono di camminare verso un vicino caffè e sedersi per un caffè per alcuni minuti.

Abbiamo mostrato come uscire dal veicolo e camminare sia il metodo più efficace per ottenere sollievo dal disagio indotto dalla guida. Forse i guidatori dovrebbero ripensare la scelta di parcheggiare all’ingresso dei bar delle stazioni di servizio, dal momento che una camminata per attraversare il parcheggio auto fornirebbe maggiori benefici.

26 luglio 2017
Lascia un commento