L’unghia nera è un disturbo spesso associato a un trauma. Si caratterizza per un accumulo di sangue nel letto ungueale, dall’entità più o meno estesa a seconda della gravità del problema. Guarire da questo disturbo è possibile, nei casi più lievi, anche grazie all’utilizzo dei rimedi naturali.

Risulta quindi di primaria importanza valutare l’entità del trauma o dello schiacciamento, un’altra possibile causa per l’unghia nera, così da procedere nella maniera più opportuna. Non è purtroppo da escludere a priori l’intervento medico, che nei casi più gravi può arrivare fino a un piccolo intervento chirurgico.

Rimedi naturali

L’applicazione del ghiaccio è uno dei rimedi naturali consigliati, soprattutto in caso di trauma, per il trattamento delle unghie nere. Va però avvolto in un panno e non posto a contatto diretto con la pelle o l’unghia. Stessa accortezza deve essere prestata nel caso di utilizzi una confezione di surgelati o altro alimento/oggetto posto nel freezer.

Un’altra possibile soluzione arriva dall’omeopatia, con l’utilizzo in caso di traumi dell’Arnica Montana. Se è possibile intervenire su un trauma recente la diluizione consigliata è a 4 CH, con l’assunzione di 4 granuli da ripetere per 3 volte al giorno.

In caso di unghia nera distaccata dalla sua sede è opportuno procedere con un bendaggio che tenga la parte aderente alla sua sede originale. Ciò si rivela importante non per impedirne la perdita, quanto per proteggere la porzione di pelle scoperta: l’unghia nuova crescerà con lentezza e si rischia altrimenti di lasciare senza protezione una parte piuttosto sensibile del dito.

In taluni casi si ritiene possibile procedere alla perforazione dell’unghia per favorire la fuoriuscita del sangue accumulatosi nel letto ungueale. Qualora si voglia percorrere questa via bisognerà assicurarsi di sterilizzare lo strumento utilizzato per realizzare il piccolo foro, disinfettare l’unghia per evitare possibili infezioni e posizionare dopo l’operazione il piede in acqua per favorire la fuoriuscita del liquido.

Questo metodo non è tuttavia consigliato in quanto non del tutto sicuro se praticato in ambito domestico. Resta in ogni caso consigliabile il consulto con il proprio medico curante prima di procedere con tale operazione. Intervento medico necessario soprattutto se la porzione di unghia interessata dal problema supera il 50%.

È invece sempre consigliata la disinfezione della parte lesa, sia per evitare possibili infezioni batteriche che per contrastare eventuali cause legate a funghi o batteri. Per farlo è possibile praticare dei pediluvi realizzati con acqua, sale e alcune gocce di tea tree oil oppure di limone.

Un altro potente alleato è l’aglio, che si utilizzerà una volta ridotto in poltiglia come unguento da applicare sulla parte lesa. Dopo l’applicazione avvolgere con una garza sterile e lasciare agire per alcuni minuti.

Consigli utili

L’applicazione del ghiaccio è un intervento da porre in essere quanto prima in caso di unghia nera da trauma. Favorirà il contenimento del problema e una sua più rapida risoluzione. Esistono ulteriori possibili cause per l’unghia nera come ad esempio le infezioni fungine o l’assunzione di alcuni farmaci. Queste cause potranno essere escluse consultando il proprio medico curante.

Nei casi di unghia nera da schiacciamento che interessano i piedi è possibile che alla base del problema si trovi una scelta errata delle proprie calzature. In tali eventualità si consiglia una sostituzione di queste ultime con un paio di scarpe comode che lascino alle dita lo spazio necessario.

23 settembre 2015
I vostri commenti
luigi, giovedì 1 dicembre 2016 alle11:21 ha scritto: rispondi »

Ho un podista ,il dito grande del destro si è fatto nero durante la corsa quasi alla fine dei kilometri inizia il dolore. Credo che le scarpe che da poco lo comprate con un numero in più, sia stretta d'avanti. che devo fare? grazie. resto in attesa del consiglio.

mariuccia, giovedì 27 ottobre 2016 alle22:16 ha scritto: rispondi »

B.sera ho letto le vs.informazioni su come intervenire sull'alluce .Da tempo è diventata nera quella del piede destro molto di più è vero che ultimamente cammino molto, cmq ora in questo momento ho sfregato sull'unghia l'aglio e mi brucia è normale? sono preoccupata anche perchè a me piace camminare !!! cosa posso fare?? GRAZIE Mariuccia Zotti

Lascia un commento