Torta di Halloween: ricette e decorazioni

Ideale per organizzare una merenda dedicata i più piccoli o per preparare un dessert originale, la torta di Halloween rappresenta un dolce sempre molto apprezzato e atteso. Realizzarlo consente di dare sfogo alla fantasia, infatti le idee da mettere in pratica sono numerose e molto creative.

Non esiste un’unica ricetta per portare a tavola una squisita torta di Halloween, infatti, è possibile scegliere tra varie opzioni o anche semplicemente preparare una base semplice, come il pan di Spagna, da farcire a piacere e decorare in modo particolare. Ecco alcune ricette originali e di sicuro effetto.

=> Scopri il buffet vegetariano per Halloween


Torta con decoro a ragnatela

Halloween cake

Molto simile alla classica torta mocaccina, questo dolce non è difficile da realizzare e consente di sfruttare uno dei simboli di Halloween: la ragnatela. Gli ingredienti per la base sono:

  • 130 grammi di zucchero;
  • 100 grammi di farina;
  • 3 uova;
  • 100 grammi di cioccolato fondente;
  • 2 cucchiai di lievito in polvere;
  • crema alla nocciola;
  • crema al cioccolato bianco;
  • 100 grammi di margarina vegetale.

È necessario sbattere lo zucchero con le uova aggiungendo gradualmente la farina setacciata, amalgamano anche il cioccolato fondente precedentemente fatto sciogliere a bagnomaria con la margarina. Il composto deve essere versato dentro uno stampo imburrato e infarinato, cuocendolo in forno a 180 gradi per una ventina di minuti.

Il decoro si prepara spalmando sulla torta già cotta la crema al cioccolato bianco e, dopo, creando dei cerchi concentrici con la crema alla nocciola versata a filo partendo dal centro: per disegnare la ragnatela è necessario usare uno stecchino e, partendo dal centro, tracciare linee dritte fino a raggiungere il bordo della torta creando veri e propri spicchi.

Torta con fantasmini

Decoro fantasma Halloween

Una decorazione di sicuro successo si ottiene ricoprendo la torta con piccoli fantasmini bianchi. La base può essere preparata a piacere optando per una farcitura morbida a scelta, mentre per realizzar i fantasmi è possibile procedere in due modi:

=> Scopri origini e significato di Halloween


  • utilizzando degli appositi stampi a forma di fantasma e utilizzando del cioccolato bianco sciolto a bagnomaria, da versare all’interno facendolo aderire ai bordi prima di riporre tutto in freezer per far solidificare bene;
  • preparando del frosting al formaggio spalmabile utilizzando anche zucchero a velo e panna montata. È sufficiente montare bene la panna e farla freddare in frigorifero, incorporandola poi alla crema di zucchero e formaggio girando con cura dal basso verso l’alto. Il decoro si crea usando una semplice sac à poche.

Torta alla zucca

Zucca

Un vero classico della tavola di Halloween è la torta alla zucca, ottima e colorata soprattutto se decorata in modo originale. Occorrono:

  • 250 grammi di zucca;
  • 250 grammi di farina;
  • 150 grammi zucchero;
  • 1 uovo;
  • 70 grammi di burro;
  • lievito;
  • un bicchiere di latte.

Dopo aver mescolato l’uovo e lo zucchero è necessario incorporare il burro ammorbidito, il lievito, la farina e il latte. Nel frattempo, bisogna far lessare la polpa di zucca con poca acqua, schiacciandola bene e versandola nell’impasto. Il composto deve essere cotto in forno a 180 gradi per una mezzora, usando la carta da forno o imburrando uno stampo rotondo. Una volta freddata, la torta può essere decorata ricoprendola di pasta da zucchero arancione, aggiungendo poi in superficie dei ritagli di pasta da zucchero nera in modo da ricreare gli intagli della zucca.

30 ottobre 2018
Immagini:
Lascia un commento