Può capitare spesso che il gatto mostri una salivazione eccessiva, una vera e propria colata di bava che senza sosta scorre dalle sue fauci. Per quale motivo questo avviene? Quali sono le azioni che un proprietario può intraprendere per contenere il fenomeno?

La salivazione eccessiva di un gatto non è questione da prendere sotto gamba. Molto più frequente nei cani che nei felini, solitamente indica una situazione di disagio fisico, se non di vera e propria patologia. Il parere veterinario, di conseguenza, diventa urgente e quantomeno tempestivo. Fortunatamente, vi sono anche delle condizioni in cui una bava grondante non è sintomo di fenomeni preoccupanti, per la gioia di animali e proprietari.

>>Scopri perché il gatto miagola troppo

In generale, la troppa saliva nel gatto è generata da molteplici condizioni di sofferenza. Si parte con un dolore orale, come un mal di denti o un taglio al palato, e si prosegue con l’intossicazione da ingestione. Questa può verificarsi per cattiva digestione, per l’assunzione accidentale di farmaci o altre sostanze tossiche presenti in casa, quali i detersivi. In tutti questi casi, agire tempestivamente è la strategia migliore per salvare la vita al proprio micio, soprattutto in caso di esposizione a composti chimici di dubbia natura.

>>Scopri perché il gatto morde

Recenti ricerche, però, dimostrano anche come la salivazione eccessiva possa essere associata a comportamenti innocui, come il piacere di coccole e riposo. Non capita di rado, infatti, che il gatto perda bava durante le fusa o durante il gioco con il suo pupazzo preferito. Si tratta di una reazione normale alla felicità, che non dovrebbe destare troppe preoccupazioni. Purtroppo, stabilire quando il fenomeno sia benigno oppure funesto non è di certo facile e, di conseguenza, il parere medico rimane insostituibile.

8 gennaio 2013
Fonte:
I vostri commenti
monica, sabato 25 giugno 2016 alle16:41 ha scritto: rispondi »

Salve,la mia gattina di 6 anni da ieri sera ha una forte salivazione,le scendono proprio le gocce d saliva dalla bocca.....ha fatto sia ieri sera che stamattina i bisogni davanti a me.....ed è anche un po nervosa..,questa sua salivazione ha coinciso con il cambio delle scatolette umide....felix...

Paolo, domenica 1 maggio 2016 alle21:41 ha scritto: rispondi »

La mia gattina l'ho portata dal veterinario e dopo perche ho fatto fare la vaccinazione,mi a dato delle medicine per identi antibiotico che lo fa sera per sera ma adesso sta sbavando dalla bocca . Poi ha la gengivite e gli stanno cadendo i denti c'è qualche rimedio forse lavargli i denti,ma se gli cadono ci vorrà la protesi. Paolo

Emanuela , sabato 12 marzo 2016 alle22:52 ha scritto: rispondi »

Buonasera il mio gatto già da molto tempo ha una forte salivazione. . Vive all esterno ma io mi rendo conto della sua saliva solo quando la prendo nasconde il suo musetto dentro le mie braccia e in un minuto sono piena di saliva ..

gigliola, mercoledì 14 ottobre 2015 alle15:48 ha scritto: rispondi »

Ho usato il colbiocin x la congiuntivite del gatto senza nessun miglioramento.così ho iniziato con torba.è un po migliorato ma lavorano ancora un po

Arianna , domenica 1 febbraio 2015 alle20:42 ha scritto: rispondi »

Da sette giorni sto mettendo il colbiocin sugli occhi al mio micio di tre mesi, da ieri sera mentre gli sto mettendo la pomata ha una forte salivazione solo durante l'applicazione, non so se perde la saliva perché si agita e so è stancato di essere medicato oppure se sia da smettere il colbiocin? che fare?

Lascia un commento