• GreenStyle
  • Salute
  • Viagra naturale: alimenti e prodotti erboristici che favoriscono l’erezione

Viagra naturale: alimenti e prodotti erboristici che favoriscono l’erezione

Viagra naturale: alimenti e prodotti erboristici che favoriscono l’erezione

Fonte immagine: Pixabay

3 milioni di persone in Italia soffrono di disfunzione erettile: ecco alcuni rimedi naturali in grado di stimolare il desiderio e aiutare l'erezione.

Secondo una ricerca condotta dal Ministero della Salute, in Italia gli uomini che soffrono di problematiche legate all’erezione sono 3 milioni, circa il 10-15% di tutta la popolazione maschile; di questi circa il 10% soffre di disfunzione erettile severa e lo stesso numero ne è vittima sotto i 40 anni. Vero è che più l’età sale, più le probabilità di avvertire stanchezza erettile aumenta: ecco perché è necessario spesso aiutarsi con alcuni rimedi; eccone alcuni assolutamente naturali.

Problemi di erezione: prodotti erboristici salvavita

Maca delle Ande
Fonte: Vahe Martirosyan via Wikipedia Commons

Intervenire sui problemi di erezione scegliendo la via della farmacia non sempre è necessario: in alcuni casi è possibile archiviare la pratica aiutandosi con alcuni rimedi naturali, facilmente reperibili in erboristeria. Ecco un elenco di 5 prodotti erboristici che avranno l’effetto di un viagra naturale:

  1. Maca delle Ande: l’erezione è un processo meccanico: diverse sostanze presenti nel cervello lanciano un segnale affinché i vasi sanguini nel pene si riempiano; quando ciò accade l’organo aumenta di volume e si irrigidisce. Il viagra permette l’agevolazione di questo semplice processo per via chimica. La Maca serve, al contrario, a stimolare la piena funzionalità del sistema ormonale. Ecco perché la Maca viene inserita a pieno diritto nelle diete afrodisiache ed è normalmente conosciuta come viagra peruviano. La Maca delle Andre, inoltre, favorisce un incremento del volume seminale, aumenta la quantità di sperma per eiaculazione e migliora la motilità spermatica. Una vera fonte di miracoli.
  2. Olio Essenziale di Pino: le ragioni dei problemi legati alla sessualità maschile possono essere diversi, tra questi ai primissimi posti c’è anche la spinta psicologica. L’olio essenziale di pino serve a sopperire a questa mancanza, spingendo l’organismo a rientrare in contatto con la propria virilità. Ha un’azione stimolante, utile nella cura dell’impotenza, della frigidità, in caso di diminuzione della libido.
  3. Serenoa: utilizzata come rimedio anche nell’antichità, questa pianta era sfruttata dagli indigeni precolombiani che usavano le sue bacche per curare diverse disfunzioni urologiche, infiammazioni della prostata, disfunzioni erettili e atrofie testicolari. Può causare nausea e in alcuni casi vomito;
  4. Damiana: surrogato del testosterone, i semi della damiana sono in grado di stimolare gli organi genitali, in particolare il centro dell’erezione, localizzato al livello del sistema nervoso parasimpatico pelvico sacrale, favorendo l’afflusso di sangue e la sensibilità nervosa del pene. Anche in questo caso si tratta a tutti gli effetti di un viagra naturale.
  5. Olio Essenziale di Sandalo: agisce equilibrando la sessualità, spesso viene impiegato nelle scuole di tantra yoga per trasformare le energie sessuali in energie spirituali. Non è dunque un afrodisiaco diretto, in quanto la sua azione è prevalentemente di tipo meditativo e rivolta verso l’interiorità: va senz’altro associato ad altre pratiche e allo studio della materia.

Viagra Naturale: alimenti per stimolare l’erezione

Ostriche
Fonte: Pixabay

Esaltatori della sessualità, salvatori delle relazioni a breve e lungo termine, anche fra i cibi ci sono dei superman dell’erezione. Catalogati come viagra naturali, questi cinque alimenti possono essere un valido aiuto per la stabilità sessuale di ogni individuo:

  1. Il cocomero: a sorpresa fra i frutti più afrodisiaci c’è proprio l’anguria. Il frutto è fonte ricca di citrullina, un amminoacido non-essenziale che dilata i vasi sanguigni, proprio come fanno il viagra e altri farmaci pensati per la disfunzione erettile.
  2. Il peperoncino: contiene un composto oleoso conosciuto col nome di capsaicina che stimola le terminazioni nervose sulla lingua e alza la temperatura sessuale dell’atmosfera.
  3. Le ostriche: la leggenda vuole che Casanova facesse il pieno di ostriche crude ogni mattina, per mantenere la sua energia sessuale.Contengono grandi quantità di un amminoacido, la tirosina, un nutriente che svolge un ruolo nella produzione di dopamina. Il resto va da sé.
  4. Il cioccolato: contiene elementi chimici come la feniletilammina, che può provocare sensazioni di eccitazione e benessere generale, anche se non ha un’azione importante e diretta sull’erezione.
  5. I fichi: anche questo frutto ha una storia antichissima che lo rinviene addirittura nella Bibbia, come parte del giardino dell’Eden. I fichi contengono un’alta concentrazione di antiossidanti, flavonoidi e polifenoli che possono generare sensazioni di rilassamento e benessere.

Tutti questi rimedi non garantiscono miglioramenti a lungo termine, servono solo fornire degli effetti a breve termine per quanto concerne la capacità sessuale e l’equilibrio generale della libido. Per tutto il resto, come sempre, è necessario un medico.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

5 cibi ricchi di vitamina C (video)