Una lumaca per amica, la nuova moda di New York

Una lumaca per amica, la nuova moda di New York

Fonte immagine: Unsplash

Una lumaca per amica: è la nuova tendenza per quanto riguarda gli animali da compagnia, nata a New York durante il primo lockdown.

Una lumaca per amica è la nuova tendenza che sembra aver colpito la città di New York durante il primo lockdown da Coronavirus. Proprio così, queste simpatice e lente gasteropodi di terra sono diventate gli animali da compagnia e l’hobby più rilassante di molti cittadini americani bloccati dal virus. A lanciare involontariamente la moda è stata la giovane Mira Moore che, a inizio pandemia, faceva la cameriera in un ristorante di Brooklyn.

Mentre controllava e lavava una consegna di rucola, per l’esercizio, si era imbattuta in una minuscola e tenera lumachina. La decisione di salvarla era nata spontaneamente, l’animaletto era finito a casa sua strappato a una triste fine nella spazzatura del ristorante. Non era certa della sua sopravvivenza, ma con l’arrivo del lockdown e della pandemia la giovane ha iniziato a trascorrere più tempo con la lumaca, ribattezzata Rocket in onore della tipologia di insalata su cui stazionava.

Una lumaca per amica, il nuovo trend

Un gesto semplice e compassionevole, una foto pubblicata simpaticamente su Instagram. Solo questo è bastato a ispirare amici e conoscenti creando un passaparola spontaneo. Un’amica di Mira aveva deciso di emularne il gesto traendo in salvo un gruppo di lumachine trovate nel giardino di casa. Il passo è stato veloce, a loro si sono uniti anche altri amici ed è stata creata una chat dove condividere informazioni e consigli.

Mira ha così scoperto che le lumache non si cibano di sola verdura, ma anche di gusci d’uovo e ossi di seppia, necessari per mantenere alto il quantitativo di calcio nel corpo. Una necessità importante per la solidità del guscio che si portano a spasso. Così Rocket è cresciuta velocemente, trovando posto in un terrario casalingo creato per lei e accompagnando la ragazza fino in Iowa dai suoi genitori.

La convivenza le ha permesso di scoprire che le lumache sono animali che si fecondano da soli. Rocket ha dato alla luce otto piccole lumachine. Quello che sembrava un innocente salvataggio si è trasformato in una convivenza positiva. Una tendenza che ha coinvolto molti cittadini di New York mettendo in luce un’usanza già diffusa da tempo in tutto il mondo.

Fonte: Patch

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle