• GreenStyle
  • Pets
  • Uccidono api incendiando gli alveari: morto mezzo milione

Uccidono api incendiando gli alveari: morto mezzo milione

Uccidono api incendiando gli alveari: morto mezzo milione

Fonte immagine: Pexels

Ignoti hanno incendiato degli alveari in Texas, causando l'immediata morte di mezzo milione di api: questi insetti sono fondamentali per l'ecosistema.

È una vicenda davvero gravissima quella avvenuta nella contea di Brazoria, in Texas, dove diversi alveari sono stati incendiati da ignoti: un’azione inspiegabile che ha portato alla morte di mezzo milione di api. È quanto riporta il magazine People, nel pubblicare le testimonianze di alcuni agenti intervenuti sul posto.

Il tutto è accaduto il 26 aprile, attorno alle due di notte, quando un agente dell’ufficio dello sceriffo della Contea di Brazoria ha notato delle fiamme in prossimità degli alveari. Avvicinatosi alla struttura, l’uomo ha immediatamente provveduto a estinguere gli incendi, ma ormai il danno era già stato fatto.

La polizia sta indagando sul caso e sembra vi sia una pista che potrebbe portare all’identificazione dei colpevoli, sebbene ulteriori dettagli non siano stati forniti alla stampa. Lo sceriffo, infatti, ha reso noto che la ricerca si sta “muovendo in una direzione positiva”. Purtroppo, però, per il mezzo milione di api coinvolte nell’atto vandalico – e accudite dalla Brazoria Beekeepers Association – non vi è stato nulla da fare.

L’associazione stessa ha espresso rammarico per un gesto così crudele e ha anche spronato la popolazione locale in un gesto di solidarietà con delle donazioni, affinché gli alveari possano essere velocemente ricostruiti e ripopolati:

È già grave pensare che nel mondo di oggi simili fatti possa accadere, ma addirittura distruggere gli alveari e dare fuoco è oltre alla nostra comprensione. Apprezziamo le preoccupazioni e l’enorme supporto di tutti.

Le api sono fondamentali per gli ecosistemi, poiché principali responsabili dell’impollinazione e della moltiplicazione delle specie vegetali. Senza questi utilissimi insetti, non vi sarebbe possibilità di sopravvivenza per l’uomo. Così come spiegano le autorità locali, le api degli alveari di quella zona si occupavano regolarmente dell’impollinazione di piante da frutto e di ortaggi, dai pomodori alle angurie, e ora sarà molto complicato ripristinare una così ricca popolazione. L’implementazione di una colonia di api, infatti, richiede molto tempo.

Fonte: People

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Smacchiatori naturali per tessuti