Ricetta dei biscotti Dukan fatti in casa

Ricetta dei biscotti Dukan fatti in casa

Fonte immagine: Pixabay

La crusca d’avena è protagonista assoluta della Dieta Dukan e dei biscotti ipocalorici da consumare a colazione o come snack: ricetta e consigli.

Una delle componenti fondamentali della celebre Dieta Dukan è la crusca d’avena, alimento sano e considerato prezioso per favorire la perdita di peso soprattutto durante le prime fasi del regime alimentare. Proprio a base di crusca d’avena è possibile realizzare i biscotti Dukan, perfetti per la prima colazione o per uno spuntino nutriente.

Qual è il vantaggio che deriva dal consumo di crusca d’avena? È una fibra solubile dotata di numerose proprietà e in grado di favorire il senso di sazietà grazie al meccanismo che è in grado di scatenare nell’organismo: una volta ingerita, infatti, le sue fibre assorbono acqua e fanno sentire meno lo stimolo della fame, rendendo più sazi e a lungo. Tra i benefici compare anche la conquista di una migliore regolarità intestinale, così come un maggiore controllo dei livelli di colesterolo e degli zuccheri nel sangue. Secondo la Dieta Dukan, è preferibile consumare un cucchiaio e mezzo al giorno di crusca d’avena durante la fase di attacco, 2 cucchiai nel corso della fase di crociera e 3 cucchiai in quella di consolidamento.

Ingredienti

Cookies farina d'avena

Preparare in casa degli ottimi biscotti Dukan a base di crusca d’avena è una procedura abbastanza facile e veloce. Occorre procurarsi i seguenti ingredienti:

  • 3 cucchiai di crusca d’avena;
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere;
  • 1 uovo;
  • 2 cucchiai di formaggio spalmabile o di yogurt greco con lo 0% di grassi;
  • mezzo cucchiaino di dolcificante liquido.

Per quanto riguarda questo ultimo ingrediente, è possibile usare un qualsiasi dolcificante ipocalorico liquido, come ad esempio la stevia naturale.

Impasto e cottura

Biscotti al cacao

Si procede inizialmente con la preparazione dell’impasto da cui ricavare, in un secondo momento, le forme dei biscotti Dukan da cuocere in forno. Si mescola il tuorlo dell’uovo con il lievito, il formaggio e il dolcificante liquido, aggiungendo poi l’albume dopo averlo montato a neve ma rispettando una tempistica precisa: si incorpora una cucchiaiata subito per riuscire ad amalgamare al meglio l’impasto, mentre il resto dell’albume si aggiunge solo alla fine in modo molto delicato.

Per ricavare i biscotti si può procedere in diversi modi, modellando delle palline di impasto da schiacciare conferendo una forma circolare e schiacciata, oppure stendendo l’impasto e usando un bicchiere per tagliare le forme o semplicemente dando forma con le dita. Una volta ricavate le forme, si collocano sopra un foglio di carta da forno da sistemare su una placca, facendo cuocere per circa venti minuti a una temperatura pari a 180 gradi in modo da ottenere dei biscotti friabili e leggeri.

È anche possibile rendere più gustosi i biscotti personalizzando la ricetta base, aggiungendo alcuni aromi che non alterano le componenti principali e non fanno lievitare l’apporto calorico. Le possibili varanti sono numerose, dalla semplice aggiunga di scorza di arancia o di limone per un sapore più fresco fino all’estratto di vaniglia. Profumati e delicati, inoltre, sono i biscotti Dukan alla cannella, mentre chi non vuole rinunciare ai gusti più decisi può arricchire l’impasto base con un cucchiaino di cacao amaro in polvere.

Ricetta
recipe image
Nome Ricetta
Biscotti Dukan
Autore
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Cottura
Tempo

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Mozzarella fatta in casa, ricetta