• GreenStyle
  • Consumi
  • Parmigiano Reggiano DOP re dei formaggi: suo il World Cheese Award

Parmigiano Reggiano DOP re dei formaggi: suo il World Cheese Award

Parmigiano Reggiano DOP re dei formaggi: suo il World Cheese Award

Il Parmigiano Reggiano conquista il titolo di re dei formaggi conquistando i World Cheese Awards.

Il Parmigiano Reggiano DOP ha conquistato il World Cheese Award quale Miglior Formaggio al Mondo a Latte Crudo. A stabilirlo la giuria dell’Oldways Cheese Coalition, che ha riconosciuto il particolare pregio dell’alimento portato a Londra (dove si è svolta la cerimonia) dalla Latteria San Pietro di Valestra. Quest’ultima ha partecipato alla Nazionale del Parmigiano Reggiano in terra d’Oltremanica insieme ad altre 39 realtà casearie italiane (18 reggiane, 11 parmensi, 7 modenesi, 3 mantovane e 1 bolognese).

Parmigiano Reggiano DOP che si afferma non soltanto come re dei formaggi, ma anche come importante veicolo per il riconoscimento del Made in Italy nel mondo. Oltre al titolo conquistato nella categoria Miglior Formaggio al Mondo a Latte Crudo, l’Italia ha portato a casa altre 38 medaglie. Il “bottino” è di 11 ori, 16 argenti, 8 bronzi e 3 Super Gold, destinati ai migliori formaggi secondo i singoli tavoli di giuria e assegnati a: 4 Madonne Caseificio dell’Emilia (Modena), Caseificio La Traversetolese (Parma), Latteria San Pietro di Valestra (Reggio Emilia).

Erano 16 gli avversari presentatisi a contendere al Parmigiano Reggiano la prima posizione, mentre più in generale sono stati presentati durante la manifestazione circa 3 mila diversi formaggi provenienti da 25 Paesi. Un premio che aggiunge ulteriore prestigio alla già pur nutrita bacheca del formaggio, 180 in 17 anni di vita della “nazionale”, come ha sottolineato il presidente del Consorzio di Tutela del Parmigiano Reggiano Nicola Bertinelli:

Il Parmigiano Reggiano è il formaggio DOP più premiato al mondo e rappresenta un sistema che, quotidianamente, vede impegnate migliaia di allevatori e centinaia di casari nella ricerca di sempre più elevati livelli qualitativi.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Roberto Pasi – Beeing