Greenstyle Ambiente Cambiamenti Climatici Nave che vola in aria: niente Photoshop, la spiegazione è naturale

Nave che vola in aria: niente Photoshop, la spiegazione è naturale

Nave che vola in aria: niente Photoshop, la spiegazione è naturale

Fonte immagine: Gettyimages

In queste ore sta diventando virale una curiosa fotografia, nella quale si vede una nave che “vola” nell’aria. Un fenomeno curioso che ha scatenato le più diverse teorie, non ultima quella di un utilizzo di programmi per il fotoritocco. La spiegazione sarebbe però del tutto “naturale”.

Incredulo lo stesso autore dello scatto, che secondo quanto indicato dal meteorologo della BBC David Braine sarebbe stato vittima del fenomeno noto come “Miraggio superiore“. A scattare la foto il 52enne David Morris, che in quel momento si trovava in Cornovaglia (regione inglese situata a sud-ovest).

Nave che vola: cos’è un Miraggio superiore

Secondo quanto ha indicato l’esperto di meteo della BBC quello che ha portato allo scatto pubblicato da David Morris è noto come Miraggio superiore. Cosa vuol dire esattamente? A spiegarlo lo stesso David Braine.

Come riferito da Braine a giocare un ruolo fondamentale per la “realizzazione” di questo miraggio sono state le condizioni meteorologiche. Su tutto un fenomeno noto come “Inversione di temperatura”: si verifica quando l’aria fredda è a diretto contatto con la superficie del mare, mentre quella calda si posiziona al di sopra di essa.

Dal momento che l’aria fredda ha una densità maggiore, ha proseguito Braine, la rifrazione della luce è più rilevante rispetto a quella prodotta dalle correnti calde. Ciò porta a “curvare” la luce riflessa verso gli occhi di chi guarda e si trova sulla terraferma, modificando in modo particolare la percezione della distanza tra gli oggetti. Permettendo, in questo caso, alla nave di “volare”.

Fonte: BBC

Seguici anche sui canali social