Maltagliati fatti in casa con sugo di funghi: la ricetta

Maltagliati fatti in casa con sugo di funghi: la ricetta

Maltagliati con funghi, una ricetta vegetariana facile, economica e saporita da realizzare facilmente partendo dalla pasta fresca.

I maltagliati fatti in casa conditi con sugo di funghi sono un primo piatto delizioso, che basano il loro successo sull’unione mistica tra la corposità dei funghi e la rustica morbidezza della pasta fatta a mano. Un successo che non può scontentare nessuno, bensì affascina anche i palati più esigenti. Nonostante la semplicità degli ingredienti la ricetta vegetariana convince e appassiona, proprio grazie al suo spirito naturale che non delude.

Per prima cosa è bene realizzare i maltagliati, pasta tipica della zona dell’Emilia Romagna che nasce dagli avanzi delle ben più famose tagliatelle. I classici bordi, le strisce disomogenee, i triangoli di pasta fresca eliminati con il coltello: questo sono i maltagliati, grezzi, rustici, dalla forma e dallo spessore discontinuo. La loro bontà è però innegabile e vengono spesso impiegati per creare primi piatti ricchi, oppure zuppe, minestre e ricette vegetariane gustose.

Ingredienti per preparare i Maltagliati

  • 350 gr di farina 00;
  • 3 uova;
  • olio EVO;
  • una presa di sale;

Versate circa 300 gr di farina a fontana sul piano di lavoro, create un piccolo foro centrale e aggiungete le uova, mezzo cucchiaio di olio EVO e una presa di sale. Mescolate con la forchetta iniziando dalle uova, incorporate lentamente la farina quindi impastate con le mani. Modellate e mescolate creando un impasto omogeneo, aggiungendo pochissima acqua nel caso dovesse risultare troppo asciutto, e proseguite fino ad amalgamare il tutto. Modellate la palla di pasta e richiudetela in un uno strato di pellicola lasciandola riposare per circa un’ora in un luogo asciutto. Versate poco alla volta la farina rimanente sul piano di lavoro e sul mattarello, prelevate un quantitativo di pasta e stendetela. Lavorate da entrambe i lati creando una sfoglia non troppo sottile e un po’ ruvida, quindi tagliatela con il coltello in modo irregolare creando figure a triangolo, quadrato, rombo ma poco lineari. Proseguite nello stesso modo con tutta la pasta, spargete la farina avanzata sul piano e disponetevi sopra i maltagliati a riposare.

Preparazione del sugo ai Funghi

Per completare la ricetta proseguite realizzando il sugo di funghi, procurandovi:

  • 600 gr di funghi chiodini
  • 1 spicchio d’aglio
  • mezza cipolla
  • prezzemolo tagliato fine
  • menta fresca
  • olio EVO
  • sale e pepe q.b.
  • pecorino

Pulite i funghi e tritate il prezzemolo finemente, versate l’olio in padella e l’aglio schiacciato, lasciatelo rosolare ed appassire per qualche minuto quindi eliminatelo. Aggiungete la cipolla tritata, lasciatela ammorbidire a fuoco lento, aggiungete i funghi e il prezzemolo. Lasciate cuocere a fuoco dolce e mettete sul fornello la pentola con l’acqua per la pasta. Quando inizierà a bollire aggiungete il sale e i maltagliati, intanto mescolate i fungi allungando il sugo con poco vino bianco e una presa di sale fino a renderli morbidi. Quando saranno cotti i maltagliati scolateli e versateli nella padella, fateli saltare per qualche minuto, spegnete la fiamma e insaporite con una spolverata di pepe nero. Impiattate e completate con una presa di menta fresca tritata (a scelta) e una spolverata generosa di pecorino grattugiato.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Mozzarella fatta in casa, ricetta