Greenstyle Ambiente Animali Giornata dei Cuccioli, cos’è il Puppy Day

Giornata dei Cuccioli, cos’è il Puppy Day

Correte a festeggiare il vostro amico a quattro zampe: ogni 23 marzo, infatti, si celebra la Giornata dei Cuccioli o Puppy Day. Ma quando e dove è nata questa ricorrenza? E cosa vuole festeggiare? Ma soprattutto: come dobbiamo celebrarla?

Giornata dei Cuccioli, cos’è il Puppy Day

Se avete un amico a quattro zampe canino, specie se piccolo, correte a festeggiarlo: oggi è la Giornata dei Cuccioli. Non tutti sanno che ogni 23 marzo si celebra la Giornata dei Cuccioli. Nota anche come Puppy Day, vuole essere un occasione per ribadire quanto siano importanti i cani nelle nostre vite, sensibilizzando anche l’opinione pubblica in materia di adozioni consapevoli. Ma andiamo a vedere dove e quando è nata questa ricorrenza e come festeggiarla.

Quando è nata la Giornata dei Cuccioli?

puppy day

La Giornata dei Cuccioli (nota anche come Giornata Mondiale dei Cuccioli o Giornata Nazionale dei Cuccioli) nasce negli Stati Uniti con il nome originario di National Puppy Day, attualmente abbreviata a Puppy Day.

Tutto inizia nel 2006 quando Colleen Paige decise di creare questa ricorrenza, anche se tale giornata è festeggiata a livello internazionale solo dal 2012.

Perché oggi è il Puppy Day?

Segugi finlandesi giocano

Ma perché è stata ideata la Giornata dei Cuccioli? Beh, lo scopo primario è quello di celebrare l’amore del tutto incondizionato che i cuccioli (e i cani in generale) sanno darci. Tuttavia la ricorrenza è anche il momento ideale per sensibilizzare l’opinione pubblica in merito a diverse tematiche:

  • necessità di adottare i cuccioli abbandonati e orfani che attendono una nuova famiglia e una nuova vita nei rifugi e nei canili
    lotta al randagismo
  • maggior consapevolezza sulla necessità di sterilizzare i cani
  • importanza delle adozioni consapevoli (non adottare spinti solo dall’emotività del momento, ma solo dopo aver ragionato su cosa voglia dire davvero adottare un cane, quindi impegno di tempo ed economico che durerà si spera per anni e anni. Questo è importante perché molti dei cuccioli e dei cani che finiscono in canile sono vittime di adozioni di impulso, cioè di persone che adottano cani pensando che siano peluche, ma che non si rendono conto che adottare vuol dire impegnarsi dedicando tempo, risorse e soldi al cucciolo)
  • importanza di acquistare cuccioli da allevamenti seri e certificati, con rilascio di microchip, passaggio di proprietà e Pedigree da parte dell’allevatore
  • idem dicasi per l’acquisto di cuccioli da privati che fanno cucciolate: anche qui è necessario il rilascio di microchip e passaggio di proprietà almeno (quando presente, anche il Pedigree)

Cosa fare nella Giornata dei Cuccioli?

cucciolo Border Collie

Come festeggiare la Giornata dei Cuccioli? Beh, in vari modi. Prima di tutto, se sapete di non avere tempo, spazio o soldi per occuparvi di un cucciolo, potete sempre sfogare il vostro amore per gli animali diventando volontari di canili e rifugi: cercano sempre mani amorevoli per accudire cuccioli, cani e gatti abbandonati.

Se volete, invece, adottare un cucciolo, effettuate una lista dei pro e dei contro per capire a mente lucido se abbiate tempo, spazio, dedizione e soldi da dedicare al cucciolo. Nel caso di acquisto di specifiche razze, valutare prima con veterinari o educatori cinofili se quella sia la razza giusta per voi e il vostro stile di vita.

Potete anche cercare eventuali eventi e convegni a tema vicino a voi. O magari visionare documentari che parlano di cuccioli come Dog by Dog, Madonna delle Colline e I’m Alive. Mentre i più piccini potrebbero passare una giornata in una fattoria didattica che abbia anche cani, in modo da cominciare a imparare come approcciarsi correttamente agli animali o scaricare disegni di cani e cuccioli da colorare.

Potete anche organizzare un cineforum con la visione di film sui cani, magari concentrandosi sui film che parlano di cuccioli di cane:

  • 4 Bassotti per 1 danese
  • 8 amici da salvare
  • Beethoven
  • La Carica dei 101
  • Ozzy Cucciolo coraggioso
  • Red e Toby Nemiciamici

Giornata dei Cuccioli: frasi e citazioni famose

Carlino cucciolo

Ed ecco alcune frasi famose, citazioni e aforismi sui cuccioli e cani, per riflettere meglio sulla Giornata dei Cuccioli:

  • Dietro ogni Terranova, Alano o San Bernardo c’è solo un cucciolo che desidera accoccolarsi nel tuo grembo – Helen Thomson
  • La felicità è accarezzare un cucciolo caldo caldo, è stare a letto mentre fuori piove, è passeggiare sull’erba a piedi nudi, è il singhiozzo dopo che è passato – Charlie Brown di M. Schulz
  • Una precoce socializzazione è assolutamente necessaria per rendere il cucciolo un adulto equilibrato e affidabile – John Fisher
  • Il tempo che impiega un cucciolo a imparare dove deve fare i bisogni è direttamente proporzionale al costo del tappeto dei suoi padroni – Arthur Bloch
  • Oh, quanto è tenero, Com’è dolce, Posso tenerlo in braccio?. Frasi che vanno di moda, sempre uguali, pronunciate da un esterno alle prese con un cucciolo. Sensazione legittima, per carità. Un cucciolo è tenero per antonomasia. Ma quello non è il vostro cane. Non ancora. Chi ama solo i cuccioli, non ama i cani. Ama i giocattoli a forma di cane – Andrea Scanzi

Fonti:

  1. Day Soft The Year
  2. National Puppy Day

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare