Fotovoltaico, prezzi in calo fino al 2025

Fotovoltaico, prezzi in calo fino al 2025

I prezzi dei pannelli fotovoltaici continueranno a scendere per oltre 10 anni a causa dell'aumento delle installazioni.

Il mercato mondiale del fotovoltaico dovrà confrontarsi ancora per molti anni con il calo dei prezzi e le possibili difficoltà a carico delle aziende del comparto. È il risultato che emerge da un sondaggio realizzato da Near Zero tra esperti del settore, secondo i quali la tendenza alla diminuzione dei prezzi potrebbe proseguire addirittura fino al 2025.

Secondo i tecnici interpellati, nel prossimo decennio la capacità fotovoltaica installata nel mondo aumenterà di almeno 10 volte, e questo determinerà un abbassamento dei costi di pannelli solari e altri componenti. Nonostante questo, saranno necessarie molte risorse finanziarie per continuare a far progredire la tecnologia, migliorando materiali, efficienza, applicazioni, etc.

L’aspetto positivo della prospettiva tracciata dal sondaggio sta nel fatto che entro il 2025 aumenterà la competitività del fotovoltaico con le fonti energetiche convenzionali, e il sistema si avvicinerà progressivamente all’equilibrio, anche in assenza di incentivi statali.

Tuttavia, il mercato globale dell’energia solare dovrà inevitabilmente adattarsi ai nuovi volumi e ai costi più bassi, soprattutto per continuare a reperire le risorse necessarie per l’innovazione tecnologica e la formazione del personale specializzato.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Sunny Days Roma 2016: intervista a Massimo Bracchi – SMA Italia