• GreenStyle
  • Energia
  • Eolico: torri in legno ridurranno impatto ambientale, la prima in Svezia

Eolico: torri in legno ridurranno impatto ambientale, la prima in Svezia

Eolico: torri in legno ridurranno impatto ambientale, la prima in Svezia

Fonte immagine: Modvion

Dal legno modulare un'alternativa green ed economica per la realizzazione di torri eoliche, la prima installata in Svezia.

Nel futuro dell’energia eolica potrebbero esserci strutture realizzate in legno. Questa la strada indicata da una nuova torre eolica, installata in Svezia e realizzata in legno modulare. Un impianto alto 30 metri e presentato come più resistente ed economico dell’acciaio. Inoltre garantirebbe anche una migliore prestazione in termini di rispetto per l’ambiente.

Ideata dalla compagnia svedese Modvion, la torre eolica in legno modulare è stata installata sull’isola di Björkö, nei pressi di Göteborg. I benefici sarebbero molteplici, anche climatici secondo quanto affermato da Otto Lundman (CEO Modvion):

Si tratta di una scoperta rilevante che mostra la strada alla prossima generazione di turbine eoliche. Il legno laminato è più resistente dell’acciaio a parità di peso e costruendo le torri in maniera modulare, le turbine eoliche possono essere più alte. Costruendo in legno possiamo anche ridurre le emissioni di CO2 durante la lavorazione e anzi stoccare CO2 nel progetto.

La turbine eolica installata a Björkö verrà utilizzata per effettuare test e ricerche su questo tipo di costruzioni, mentre l’avvio delle installazioni su scala commerciale è previsto per il 2022. Modvion ha sottoscritto alcune dichiarazioni di intenti con alcune compagnie, che porteranno l’azienda svedese a produrre un esemplare alto 110 metri per la Varberg Energi e 10 torri di almeno 150 metri per la Rabbalshede Kraft. Ha concluso Ola Carlson, direttore dello Swedish Wind Power Technology Centre:

L’eolico è atteso come la maggiore fonte energetica UE già nel 2027. Con le torri eoliche in legno possiamo produrre energia rinnovabile ancora più intelligente dal punto di vista ambientale per contrastare la crisi climatica.

Fonte: Bloomberg

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Revamping eolico: intervista a Massimo Derchi ERG Renew