Dieta sgonfia pancia: menu settimanale completo

Dieta sgonfia pancia: menu settimanale completo

Fonte immagine: Pixabay

Come ritrovare un addome piatto e tonico seguendo una dieta sgonfia pancia ricca di fibre e povera di grassi: ecco il menu settimanale.

Avvertire la pancia gonfia, soprattutto a fine giornata, è una spiacevole sensazione che spesso è difficile attribuire a una causa specifica. Anche in assenza di sovrappeso e di pasti eccessivamente abbondanti, infatti, è possibile percepire gonfiore addominale generalmente transitorio e la maggior parte delle volte reversibile correggendo alcuni errori legati allo stile di vita e al comportamento a tavola. In assenza di condizioni specifiche responsabili di scatenare gonfiore, come un’intolleranza alimentare, il disturbo può essere trattato impostando una dieta sgonfia pancia ad hoc.

Regole generali

Dieta

Seguire una dieta anti gonfiore rappresenta una strategia efficace per riconquistare un addome piatto e tonico, tuttavia è altrettanto importante seguire alcune indicazioni generali:

  • mangiare lentamente e masticare con cura;
  • idratarsi a sufficienza bevendo almeno 1,5 litri di acqua al giorno, necessaria per eliminare le tossine in eccesso;
  • consumare 5 pasti al giorno, evitando di saltare il pranzo o la cena e concedendosi due spuntini spezza-fame che limitano le abbuffate e tengono lontana la spiacevole sensazione di pesantezza;
  • evitare di consumare la frutta a fine pasto, favorendo così spiacevoli processi fermentativi;
  • fare ricorso alle tisane naturali che idratano e aiutano a ridurre il gonfiore, come quella a base di finocchio;
  • preferire i cereali integrali e i cibi ricchi di fibre, ottimi per agevolare il transito intestinale.

Menu settimanale

Colazione yogurt

Il menu sgonfia pancia proposto prevede 3 pasti principali e 2 spuntini quotidiani, concedendo solo condimenti leggeri a base di olio extravergine di oliva nella misura massima di quattro cucchiaini al giorno. A metà mattina e metà pomeriggio è possibile alternare: un frutto fresco accompagnato da due noci o tre mandorle, uno yogurt probiotico oppure un quadratino di cioccolato fondente pari a circa 20 grammi.

Lunedì

  • Colazione: caffè, tè o latte scremato più un paio di fette biscottate integrali.
  • Pranzo: un piatto di passato di verdura senza legumi, una porzione di petto di pollo alla griglia e una fetta di pane integrale.
  • Cena: 100 grammi di mozzarella con pochi grassi o fiocchi di latte, insalata mista e una fetta di pane integrale.

Martedì

  • Colazione: caffè, tè o latte scremato più 4 biscotti secchi.
  • Pranzo: frittata cotta al vapore con un uovo e zucchine, una porzione di finocchi in insalata e una fetta di pane.
  • Cena: 60 grammi di pasta o riso integrale condito con sugo leggero, un piatto di verdura cruda o cotta.

Mercoledì

  • Colazione: caffè, tè o latte scremato più un paio di fette biscottate integrali.
  • Pranzo: una porzione di pesce magro al cartoccio più verdure, una fetta di pane.
  • Cena: 60 grammi di riso venere con gamberetti, un piatto di di verdura cotta mista.

Giovedì

  • Colazione: caffè, tè o latte scremato più 4 biscotti secchi.
  • Pranzo: un piatto di ceci al vapore (circa 50 grammi secchi) con verdura, più una fetta di pane.
  • Cena: carne bianca alla griglia più verdura, una fetta di pane.

Venerdì

  • Colazione: caffè, tè o latte scremato più un paio di fette biscottate integrali.
  • Pranzo: zuppa di orzo e legumi, insalata verde e una fetta di pane.
  • Cena: 60 grammi di pasta integrale condita con ricotta magra, verdura a piacere.

Sabato

  • Colazione: caffè, tè o latte scremato più 4 biscotti secchi.
  • Pranzo: pesce magro ai ferri, cavolfiori al vapore e una fetta di pane.
  • Cena: una pizza con le verdure o semplice, insalata a piacere.

Domenica

  • Colazione: caffè, tè o latte scremato più un paio di fette biscottate integrali.
  • Pranzo: una porzione di fesa di tacchino ai ferri, verdura cotta a piacere, una fetta di pane.
  • Cena: 60 grammi di riso integrale condito con dadini di verdure, una porzione di fiocchi di latte.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Uber JUMP: come noleggiare le biciclette elettriche