Greenstyle Ambiente Cambiamenti Climatici Clima nei bilanci aziendali: la sostenibilità è la nuova sfida

Clima nei bilanci aziendali: la sostenibilità è la nuova sfida

Clima nei bilanci aziendali: la sostenibilità è la nuova sfida

Fonte immagine: iStock

Il clima è ormai un elemento centrale anche dei bilanci delle aziende. A confermarlo un report pubblicato da Deloitte e intitolato “Climate change – Un’opportunità per veicolare una informativa consapevole e responsabile al mercato“. Secondo la società di consulenza e revisione le imprese saranno chiamate a rispondere sul fronte climatico, che rappresenterà un elemento chiave per le realtà di successo.

Secondo Deloitte la lotta ai cambiamenti climatici vedrà le aziende recitare un ruolo di primo piano. Le stesse imprese saranno chiamate ad adattarsi per rispondere alle nuove sfide in termini di operatività, strategia e organizzazione.

Un andamento sottolineato anche da Stefano Dell’Orto, Audit & Assurance Leader di Deloitte Italia:

Sostenibilità e cambiamento climatico rappresentano alcune delle sfide più importanti per le imprese, che dovranno cambiare i propri modelli di business per esserne all’altezza. In questo scenario, le aziende devono prepararsi a una crescente integrazione della rendicontazione finanziaria e non finanziaria: far trasparire la propria strategia aziendale di risposta al cambiamento climatico anche in bilancio sarà fondamentale per le imprese di successo.

Clima e informative, le prospettive per il prossimo futuro

Alcuni dei dati contenuti nel rapporto Deloitte fanno riferimento alle relazioni finanziarie delle aziende in ottica “climate change”. Nel 42% dei casi (dati 2019) le società hanno integrato un’informativa legata ai cambiamenti climatici, seppure con livelli di dettaglio piuttosto variegati. Ha aggiunto Dell’Orto:

Numeri che sono destinati a cambiare nel prossimo futuro perché la sensibilità dei consumatori, dei legislatori, degli investitori ed enti regolatori (nazionali ed europei) sta mutando velocemente. Le aziende che vogliono avere un futuro dovranno adottare una strategia di sostenibilità e imparare a comunicarla dando evidenza dei conseguenti effetti in bilancio.

L’aspettativa di tutti è che il mercato spinga verso una forte accelerazione di questo processo, come dimostra la lettera d’inizio anno di Larry Fink ai Ceo di tutto il mondo: secondo le stime di BlackRock, da gennaio a novembre 2020, gli investitori in fondi comuni ed ETF hanno investito globalmente $288 miliardi in asset sostenibili, con un incremento del 96% rispetto a tutto il 2019.

L’inizio di un cambiamento epocale rispetto al quale le aziende devono prepararsi a rispondere, procedendo a una chiara mappatura dei rischi e delle opportunità correlati al cambiamento climatico e definendo appropriate risposte strategiche, valutandone gli effetti e riflettendo gli stessi in bilancio e nella relativa informativa.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Ti potrebbe interessare