Capelli bruciati: rimedi naturali per prevenirli e curarli

Capelli bruciati: rimedi naturali per prevenirli e curarli

Fonte immagine: Pixabay

Come prevenire i danni ai capelli causati dal sole e dai trattamenti intensivi e quali rimedi naturali sperimentare per ritrovare una chioma sana e curata.

Un uso smodato della piastra e del phon, o più semplicemente una prolungata esposizione ai raggi solari senza prendere le dovute precauzioni, possono danneggiare i capelli fino a renderli secchi e sfibrati, in pratica bruciati. Anche le decolorazioni frequenti possono arrecare numerosi danni sia alla chioma sia al cuoio capelluto, dando vita a doppie punte, prurito e fastidio. Per garantire salute, luminosità e bellezza ai propri capelli, è fondamentale mettere in atto alcune strategie preventive e soprattutto adottare rimedi specifici per rinvigorire e nutrire anche i capelli più rovinati.

Prevenzione

Capelli phon

Il miglior modo per preservare la bellezza e la salute dei capelli è quello di limitare i trattamenti aggressivi, diluendo nel tempo le decolorazioni. È anche utile seguire le seguenti regole:

  • lasciare asciugare i capelli all’aria aperta, quando possibile, senza usare il phon;
  • sostituire i prodotti contenenti sostanze chimiche con creme e maschere preparate a base di sostanze naturali;
  • utilizzare un termo-protettore prima di procedere con l’uso del phon, della piastra o della spazzola lisciante.

Termo-protettore fai da te

Come accennato, l’uso di un prodotto termo-protettore prima della piega rappresenta un valido aiuto per limitare i danni causati dal calore. È possibile ottenere un efficace rimedio home made a base di componenti del tutto naturali, procurandosi i seguenti ingredienti:

  • un quarto di litro di acqua demineralizzata;
  • 2 cucchiai di olio di jojoba oppure olio di Argan;
  • 2 cucchiai di balsamo biologico;
  • succo di limone;
  • 6 olio essenziale di rosmarino.

È necessario miscelare tutti gli ingredienti e far scaldare il composto sulla fiamma fino a farlo bollire, tenendolo sul fuoco per un quarto d’ora circa. Il composto può essere trasferito dentro un flacone spray e usato secondo le singole necessità.

Rimedi naturali

Shampoo capelli

In presenza di danni ai capelli già evidenti, oltre a limitare i trattamenti aggressivi o comunque a base di temperature eccessivamente elevate, si può fare riferimento a una serie di rimedi naturali facili da utilizzare ma realmente efficaci per nutrire la chioma e rinfrescare il cuoio capelluto.

Le maschere idratanti, ad esempio, rappresentano un vero toccasana per i capelli bruciati e indeboliti. Ecco alcune ricette da sperimentare:

  • miele e olio di semi di lino: dopo aver unito un cucchiaino di miele e circa 20 millilitri di olio di semi di lino, si applica la lozione ottenuta sui capelli umidi lasciandola in posa circa quaranta minuti prima di procedere con lo shampoo;
  • aloe vera e olio di oliva: l’impacco si prepara unendo una dose di olio e due dosi di gel estratto dall’aloe vera, spalmandolo sui capelli e lasciandola agire per circa mezzora prima di lavarli con uno shampoo delicato;
  • avocado e olio di cocco: la polpa di un avocado unita a 3 cucchiai di olio di cocco diventa un ottimo rimedio naturale per nutrire a fondo e riparare i capelli dalla radice alle punte. Si applica e si lascia agire per una ventina di minuti prima di risciacquare;
  • impacco a base di maionese: da uno dei condimenti più apprezzati si ottiene un impacco nutriente per i capelli. Per preparare la maionese occorrono uova, aceto, limone e olio d’oliva. Una volta pronta, si applica sui capelli per l’intera lunghezza e si avvolge la chioma con della pellicola trasparente, lasciandola in posa per almeno un quarto d’ora. Successivamente si risciacqua e si procede con l’applicazione dello shampoo e del balsamo.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Come eliminare la ruggine in modo naturale e veloce