Auto diesel e benzina: Amsterdam le vieterà dal 2030

Auto diesel e benzina: Amsterdam le vieterà dal 2030

Stop alle auto a benzina e diesel ad Amsterdam a partire dal 2030, come indicato nel Clean Air Action plan.

Amsterdam vieterà i veicoli a benzina e diesel dal 2030. Le vetture alimentate con questi combustibili fossili non potranno più circolare lungo le strade della capitale olandese, annuncia l’amministrazione comunale, al fine di tutelare la qualità dell’aria e ridurre l’inquinamento da smog. A partire da tale data, sulla base del Clean Air Action plan, tutte le vetture dovranno essere “zero emission”.

Stop alle auto a benzina e diesel come strumento per salvaguardare la salute pubblica, prosegue l’amministrazione di Amsterdam, in considerazione delle stime relative agli effetti dell’inquinamento atmosferico sui cittadini (lo smog costa un anno di vita agli abitanti). Come ha dichiarato dall’assessore alla Mobilità Sharon Dijksma:

L’inquinamento spesso è un killer silenzioso e uno dei più grandi rischi ad Amsterdam.

Già a partire dal prossimo anno vietata la circolazione nell’anello stradale A10 per i veicoli diesel di almeno 15 anni. Dal 2022 stop a bus e altri mezzi pubblici che emettono gas di scarico inquinanti all’interno del centro città, mentre dal 2025 il blocco riguarderà anche alle imbarcazioni che attraversano i suoi canali, ai ciclomotori e ai ciclomotori leggeri.

Mobilità sostenibile che passerà attraverso l’elettrico e l’idrogeno, spiega l’amministrazione locale, che assicura un’adeguata copertura sul territorio per quanto riguarda colonnine di ricarica e punti di rifornimento. Una sfida ambiziosa, che dovrà portare le stazioni per auto elettriche dalle attuali 3000 fino a circa 20mila.

Fonte: The Guardian

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

NIU a EICMA 2017: intervista a Token Hu