Acqua detox: 8 acque aromatizzate e drenanti da provare

Acqua detox: 8 acque aromatizzate e drenanti da provare

Fonte immagine: Istock

Una soluzione rinfrescante e salutare per chi non ama bere acqua pur avendone bisogno: una lista di acque aromatizzate da provare.

L’acqua aromatizzata è uno sfizioso rimedio a chi deve consumare grandi quantità d’acqua ma proprio non ce la fa: dissetanti, naturali e gustose questo rimedio sono un modo sfizioso per idratarsi in maniera salutare. Ottime in estate e nei mesi caldi, servono sostanzialmente a garantire l’idratazione quotidiana con un sapore diverso. Le acque aromatizzate si possono preparare a casa con frutta e verdura di stagione, anche aggiungendo erbe fresche e spezie. Le preparazioni non sono complesse: ecco una lista delle 8 da non lasciarsi sfuggire!

Acque aromatizzate: la lista di quelle da provare

Acque aromatizzate: la lista di quelle da provare
Fonte: Istock
  1. Ananas, Limone e Mirtilli: rinfrescante e rigenerante, ma soprattutto depurativa. Si prepara mettendo a mollo una manciata di mirtilli di bosco, un lime tagliato a fettine sottili in 1 litro d’acqua. Lasciare riposare una notte in frigorifero.
  2. Fragole e Menta: la menta è l’alleata perfetta per l’estate; quest’acqua si prepara mettendo 5 o 6 grosse fragole intere dentro un barattolo di vetro e versandovi sopra 1 litro di acqua fresca. Aggiungere qualche foglia di menta ben lavata. Chiudere il barattolo ermeticamente e lasciare in frigo una notte o un giorno intero. Una volta provata non si può più farne a meno.
  3. Cetriolo e Lime: per affidarsi ad un’azione antinfiammatoria e depurativa. Un cetriolo tagliato a fettine sottili, mezzo limone spremuto o tagliato sottile, in un litro d’acqua. Lasciare in frigo 4-6 ore e poi assumerne al bisogno.
  4. Pesca e Ciliegie: per chi ama i sapori dolci.Una pesca sbucciata tagliata a dadolini e qualche ciliegia intera o tagliate a metà senza nocciolo, in 1 litro d’acqua. Lasciare riposare in frigorifero qualche ora in un barattolo chiuso.
  5. Anguria menta e mirtilli: in una caraffa o un vasetto grande di vetro mettere la polpa dell’anguria privata dei semi e tagliata a tocchetti. Aggiungere qualche fogliolina di menta fresca e i mirtilli. Versare l’acqua, chiudere il contenitore e riporlo in frigo per almeno una notte.
  6. Limone e zenzero: versare l’ l’acqua in una brocca o in un barattolo con chiusura ermetica, aggiungere il limone tagliato a fettine, qualche fogliolina di menta e un pezzetto di radice di zenzero. Riporre in frigo e consumare dopo almeno 3 ore.
  7. Mela e cannella: effetto detox e brucia grassi. Tagliare una mela tipo golden a fette sottili, una stecca di cannella intera e aggiungere 1 litro d’acqua in una caraffa di vetro. Lasciare riposare in frigo per due ore.
  8. Ananas e Kiwi: ultima ma non per questo meno importante l’azione potenziata diuretica e disintossicante la rende una delle scelte più ovvie. Combatte la ritenzione idrica e riduce la cellulite. Lasciare a riposo una notte intera.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: settima lezione