È sicuramente uno dei misteri più antichi e inspiegabili: perchè i gatti amano le scatole? È decisamente un quesito importante, che rimanda a immagini simpatiche di gatti arrotolati o stesi dentro scatole e box di vario formato. Spesso la passione investe anche tubi e buste capienti, ma sono le scatole le vere regine incontrastate.

I gatti adorano acciambellarsi dentro il contenitore, spesso in pose improbabili e scomode ai nostri occhi. Quindi dormire per ore e ore del tutto indisturbati. In particolare l’attenzione è rivolta alle scatole di cartone, perché la consistenza è molto simile al tiragraffi o al legno. Inoltre la struttura sagomata ispira il rituale dell’affilatura della unghie.

Ma se invece la scatola è utilizzata come semplice contenitore amano immergersi dentro, per nascondersi alla vista dei proprietari. È un luogo dedicato all’esplorazione, al nascondiglio e all’istinto. Dentro la scatola il gatto si riscopre predatore e può sferrare attacchi e lanciarsi in agguati improvvisi. La scatola lo protegge e lo nasconde, lo rende osservatore non osservato.

Se poi il box è stretto, e posizionato in uno spazio angusto, assumerà importanza estrema agli occhi dell’animale. Per il gatto è un vero sollievo, nonchè luogo di relax e tranquillità. Fornire una scatola al proprio gatto è un dono molto importante e utile, in particolare nei cuccioli, per sviluppare l’intraprendenza e la coordinazione.

3 gennaio 2013
Fonte:
Lascia un commento