Come vi avevamo già annunciato tempo fa, l’8 ed il 9 settembre prossimi Andrea Rossi e la Leonardo Corporation presenteranno a Zurigo la versione commerciale dell’E-Cat. Secondo alcuni analisti – quelli più favorevoli ad Andrea Rossi e al suo lavoro – si avvicina insomma il momento in cui ogni dubbio sarà sciolto ed il reattore a fusione fredda creato dall’ingegnere italiano sarà non solo una realtà scientifica inoppugnabile, ma anche un prodotto commerciale in grado di rivoluzionare il nostro modo di approvvigionarsi di energia. Inutile sottolineare come altri analisti siano al contrario decisamente scettici al riguardo.

Voci, riportate da Daniele Passerini sul suo blog, segnalano che l’intero evento sarà trasmesso via streaming. Ma cosa prevede quest’evento in cui, ricordiamo, Rossi presenta l’E-Cat ai futuri licenziatari dei diritti di produzione? Uno sguardo alla locandina mostra una due giorni ricca di interventi:

Sabato 8 settembre:

  • 14.00 Il benvenuto e presentazione con Adolf e Inge Schneider, TransAltec Inc., Zurich/CH
  • 14.15 “La tecnologia E-Cat per usi industriali e domestici; la via alternativa ad un’energia sostenibile e non inquinante” a cura di Adolf Schneider, Dipl.-Ing., CEO/POB TransAltec Inc., Zurich/CH
  • 15.15″Teoria e pratica della Fusione Fredda; Conversione energetica tramite processi di interazione debole” a cura del Dr. sc.nat. Hans Weber, Dipl.-Physicist, London/GB and Zug/CH
  • 16.30 Coffee Break
  • 17.00 “Convenienza degli impianti da 1-Mw come Centrali di Gerneazione Termica per piccoli complessi residenziali, alberghi, imprese e supermercati…” a cura di Hartmut Dobler, CEO Dobler Heiztechnik, Weinstadt/GE
  • 17.45 “Vantaggi degli impianti E-Cat da 1.MW per i processi di generazione del calore” a cura di Klaus Rauber, Dipl.-Ing., Zell a.H./GE
  • 18.30 Pausa cena
  • 20.00 “Sviluppo e aspetti futuri della tecnologia E-Cat. Uno sguardo verso la tecnolgia nichel-idrogeno amica dell’ambiente” a cura di Andrea Rossi, CEO Leonardo Corporation Inc., Miami/USA and Bologna/IT

Domenica, 9 settembre:

  • 10.00 “Strategie e concept delle licenze in Europa”:
    1. “Presentazione WEB e introduzione dell’E-Cat nei mercati scandinavi” a cura di Magnus Holm, CEO Hydrofusion, Great Britain and Sveden
    2. “Chances per una nuova tecnologia energetica in Italia ed Austria” a cura di Aldo Proia, Direttore commerciale di Prometeon srl, Bologna/IT
    3. “Mercati potenziali in Germania, Svizzera e Liechtenstein” a cura di Adolf Schneider, Dipl.-Ing. TransAltec Inc./Vetropa Inc., CH/LI
  • 12.00 Pausa pranzo
  • 14.00 “Concetti innovativi per la conversione del calore in elettricità. Metodi ad alta efficienza per produzione di energia elettrica attraverso basse temperature” a cura del Dr. sc.nat. Hans Weber, London/GB and Zug/CH
  • 15.00 “Risorse di energia primaria alternative per calore ed elettricità” a cura del Dr.rer.oec. Daniel Kellenberger, QM systems, Nürendorf/CH and Berlin/GE
  • 16.00 Coffee Break
  • 16.30 Discussione aperta con Andrea Rossi ed altri referenti, con la moderazione del Dr.rer.oec. Daniel Kellenberger
  • 17.30 Chiusura dei lavori

Sulla carta sembra una due giorni memorabile, ma quando si parla di Andrea Rossi la prudenza non è mai troppa. Staremo a vedere.

| Diretta streaming presentazione E-Cat

4 settembre 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
I vostri commenti
Michelelfrer, martedì 25 settembre 2012 alle15:11 ha scritto: rispondi »

 ma quanto costa produrre magneti?

Michelelfrer, martedì 25 settembre 2012 alle15:09 ha scritto: rispondi »

quanto costano i magneti ?

valentino, martedì 18 settembre 2012 alle15:58 ha scritto: rispondi »

Mah mi sembra che intorno a questo ing. Rossi ci sia molta invidia e tanti interessi contrpposti.

lupettoblu, martedì 11 settembre 2012 alle10:18 ha scritto: rispondi »

perchè, che è cambiato rispetto all'inizio di settembre? :-o

Pippo, sabato 8 settembre 2012 alle23:52 ha scritto: rispondi »

Se volete saperne di più sui relatori a Zurigo e sulla attività delle ditte di riferimento usate internet, basta 1/2 ora. Copiate i testi in lingua non conosciuta e fateli tradurre da Google traduttore.

Lascia un commento