Centrifugati dimagranti: 7 ricette

I centrifugati dimagranti sono bevande fresche a base di frutta e ortaggi: possono essere consumati al pasto oppure come spuntino di metà mattina o pomeriggio, nell’ambito di una dieta bilanciata e uno stile di vita attivo. Verdure e frutta apportano poche calorie, grandi quantità di acqua e la maggior parte, per il loro elevato apporto di potassio rispetto a quello di sodio, è naturalmente disintossicante e diuretica.

Il dimagrimento, quando consiste nella necessità di perdere più di 3-5 kg, andrebbe seguito dal medico specialista. Un professionista che potrà prescrivere, oltre che un regime alimentare specifico, anche alcune analisi di laboratorio e suggerire un piano personale per l’esercizio fisico. Quando, invece, si tratta di perdere 2-3 kg, solo raramente ci si rivolge al medico: eppure, soprattutto quando l’aumento è ingiustificato, il medico andrebbe comunque interpellato. Chi vuole perdere qualche chilo acquisito a seguito a qualche giorno di scarsa attenzione all’alimentazione, in genere può farlo in sicurezza mangiando in modo controllato, scegliendo cibi apoco calorici e facendo qualche lunga passeggiata.

=> Scopri i centrifugati per dimagrire


In linea di massima, basterà eliminare i dolci, le bevande alcoliche, ridurre a 60 g la porzione di pasta, riso o altri cereali e preferire quelli integrali. Meglio, poi, scegliere latticini freschi poco calorici come la ricotta e, per chi lo consuma, il pesce al vapore o alla piastra. La verdura a pasto non deve mai mancare, come la frutta a metà mattina e pomeriggio.

Vediamo 7 ricette per preparare centrifugati, utili quando si cerca di perdere qualche chilo.

Centrifugato di sedano, finocchio e zenzero

Ingredienti per 200 ml di centrifugato:

  • 100 g di sedano;
  • 100 g di finocchio;
  • zenzero grattugiato fresco;
  • 100 ml di acqua fresca.

=> Scopri il succo d’ananas allo zenzero


Centrifugate il sedano e il finocchio, quindi diluite il succo ottenuto con l’acqua fresca. Aggiungete lo zenzero grattugiato fresco, mescolate e consumate subito.

Il centrifugato è ottimo anche per accompagnare un pasto a base di verdure fresche di stagione e tofu alla piastra.

Centrifugato di mela verde, limone e basilico

Ingredienti per 200 ml di centrifugato:

  • 200 g di mela verde;
  • 100 g di limone a spicchi;
  • 1-2 foglie di basilico fresco;
  • 100 ml di acqua fresca.

Centrifugate la mela con il limone e le foglie di basilico. Diluite il succo ottenuto con l’acqua fresca, mescolate e consumate subito, magari a merenda con 2-3 noci.

Centrifugato di uva bianca e mela verde

Ingredienti per 200 ml di centrifugato:

  • 200 g di mela verde;
  • 100 g di uva bianca;
  • 100 ml di acqua fresca.

Centrifugate la mela con l’uva. Diluite il succo ottenuto con l’acqua fresca, mescolate e consumate subito a merenda o metà pomeriggio.

Centrifugato di pompelmo rosa e giallo e zenzero

Ingredienti per 200 ml di centrifugato:

  • 200 g di pompelmo rosa;
  • 200 g di pompelmo giallo;
  • zenzero grattugiato fresco.

=> Scopri il pompelmo contro l’infarto


Centrifugate le due varietà di pompelmo quindi aggiungete lo zenzero grattugiato fresco, mescolate e consumate subito.

Centrifugato di datterini gialli e sedano

Ingredienti per 200 ml di centrifugato:

  • 200 g di datterini gialli;
  • 100 g di sedano bianco;
  • 100 ml di acqua fresca.

Centrifugate i datterini e il sedano, quindi diluite il succo ottenuto con l’acqua fresca, mescolate e consumate subito, anche al pasto.

Centrifugato di cetriolo e uva nera

Ingredienti per 200 ml di centrifugato:

  • 200 g di cetrioli;
  • 100 g di uva nera;
  • 100 ml di acqua fresca.

=> Scopri le proprietà del cetriolo


Centrifugate il cetriolo con l’uva. Diluite il succo ottenuto con l’acqua fresca, mescolate bene e consumate subito.

Centrifugato di cocomero e cetriolo

Ingredienti per 200 ml di centrifugato:

  • 200 g di polpa di cocomero;
  • 100 g di cetriolo.

Centrifugate il cetriolo con la polpa del cocomero e consumate subito.

6 settembre 2017
Lascia un commento