La Terra non smette di regalarci nuove “piccole” meraviglie. Questo sembra essere il messaggio che viene dal Madagascar, dove Ted Townsend ha scoperto, per conto della San Diego University, quattro nuove specie di camaleonti dalle dimensioni decisamente ridotte.

Le nuove specie sono lunghe appena poche decine di millimetri. Viste le loro dimensioni ridotte si sono guadagnate il titolo di “Brookesia micra”, con il più piccolo di loro che misura appena 29mm. La certificazione della loro diversa eredità è stata possibile solo attraverso esami genetici di laboratorio, come riportato dal sito di pubblicazioni scientifiche Plos One.

Una possibile spiegazione riguardo una così rara scoperta la fornisce lo stesso Ted Townsend:

La loro dimensione suggerisce che i camaleonti del Madagascar potrebbero discendere da antenati piccoli e poco appariscenti, diversamente dalle specie più grandi e più colorate a cui siamo abituati nella nostra epoca.


La notizia segue di neanche un mese l’annuncio di ben 46 nuove specie animali scoperte nel Suriname, tra cui la piccola e simpatica rana “cowboy” (Hypsiboas sp), lo scarabeo “armato” (Coprophanaeus lancifer) e il pesce gatto “corazzato” (Pseudacanthicus sp.). A dicembre invece l’annuncio di oltre 200 specie scoperte nel Mekong durante una missione del WWF, che ha rivelato al mondo anche una piccola lucertola in grado di riprodursi per clonazione.

16 febbraio 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento