Sono state oltre 16 mila le immatricolazioni di auto elettriche registrate in tutto il territorio europeo durante il mese di febbraio, con un incremento pari a circa il 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le previsioni formulate degli analisti e dagli esperti di settore parlano di quasi 310 mila unità, comprese le altre tipologie, che saranno commercializzate in tutto il Vecchio Continente entro la fine del 2017.

=> Leggi la guida all’acquisto per le auto elettriche

Focalizzando l’attenzione esclusivamente sul segmento delle auto elettriche, queste rappresentano al momento l’1% circa dell’intero mercato relativo alle quattro ruote. Una quota che ad una prima analisi poco attenta può sembrare estremamente contenuta. Ciò nonostante, la crescita fin qui rilevata risulta significativa e fa ben sperare in un’evoluzione sostenibile della mobilità.

Toccherà in primis alle istituzioni e alle amministrazioni locali favorire questo processo di transizione, migliorando innanzitutto la rete di colonnine dedicate alla ricarica. Anche il progresso tecnologico, legato soprattutto all’efficienza dei motori e alla capacità delle batterie equipaggiate (nonché a un abbattimento dei costi per chi compra), porterà sempre più persone a valutare l’acquisto di un veicolo elettrico.

=> Guarda le immagini delle elettriche, ibride e fuel cell presentate al Salone di Ginevra 2017

Di seguito la classifica dei modelli più venduti in Europa durante il mese scorso (tra parentesi è indicato se l’alimentazione è esclusivamente elettrica oppure ibrida plug-in). Sui primi tre gradini del podio ci sono saldamente Renault ZOE (bene soprattutto in Francia, Norvegia e Germania), BMW i3 (ad attirare è soprattutto la batteria da 33 kWh) e Nissan LEAF (ancora apprezzata in tutto il continente), con migliaia di unità vendute ogni mese.

  1. Renault ZOE (elettrica, 2.828);
  2. BMW i3 (elettrica, 1.455);
  3. Nissan LEAF (elettrica, 1.327);
  4. Mitsubishi Outlander PHEV (ibrida plug-in, 1.130);
  5. VW Passat GTE (ibrida plug-in, 1.070);
  6. Tesla Model S (elettrica, 829);
  7. Mercedes GLC 350e (ibrida plug-in, 725);
  8. BMW 225xe Active Tourer (ibrida plug-in, 664);
  9. Volvo XC90 T8 (ibrida plug-in, 489);
  10. Kia Soul EV (elettrica, 472);
  11. BMW 330e (ibrida plug-in, 452);
  12. Mercedes C350e (ibrida plug-in, 432);
  13. Audi A3 e-Tron (ibrida plug-in, 420);
  14. Tesla Model X (elettrica, 305);
  15. BMW X5 xDrive40e (ibrida plug-in, 300);
  16. VW e-Golf (elettrica, 299);
  17. VW Golf GTE (295);
  18. Nissan e-NV200 (elettrica, 255);
  19. Audi Q7 e-Tron (ibrida plug-in, 201);
  20. Hyundai Ioniq Electric (elettrica, 145).

30 marzo 2017
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
Antonio, giovedì 30 marzo 2017 alle17:11 ha scritto: rispondi »

Gradirei più informazioni per i retrofit di trasformazione, in particolare per lancia K 2,0 20V benzina, grazie.

Lascia un commento