Stanza del sale: cos’è, benefici e costi

Stanza del sale: cos’è, benefici e costi

Fonte immagine: Wanderluster via iStock

La stanza del sale, o grotta del sale, è un ambiente fortemente salino dove praticare l'haloterapia: ecco cosa è, i benefici per la salute e i costi.

Tra i trattamenti che negli ultimi anni stanno conquistando sempre più persone, spicca la cosiddetta stanza del sale, conosciuta anche come grotta di sale. Progettata per l’haloterapia, questa tecnica richiede di soggiornare per del tempo variabile in un ambiente fortemente salino, riproducendo quindi i benefici tipici dell’esposizione naturale a questo minerale, ad esempio soggiornando in spiaggia. Ma quali sono le caratteristiche di questo trattamento, quali i benefici e quali i costi?

Naturalmente, prima di sottoporsi alla stanza del sale, è necessario chiedere il parere al proprio medico curante, anche e soprattutto in presenza di condizioni di salute pregresse. In alcuni casi, infatti, il trattamento può risultare controindicato. Le informazioni che seguono hanno un carattere puramente informativo.

Haloterapia e stanza del sale: cosa è

Sale colorato

Per haloterapia, ovvero la terapia del sale, si intende un trattamento termale che prevede l’assorbimento di particelle saline tramite l’esposizione in ambienti dove questo minerale è abbondante. Viene praticata in modo naturale sulle spiagge o nelle grotte salmastre, ma può essere replicata anche lontano dalle località di mare con apposite stanze progettate a questo scopo. Nota sin da tempi antichi, questa disciplina fonda le sue radici nella conoscenza popolare sull’acqua di mare, da sempre considerata curativa dai popoli. In tempi più recenti, e in particolare nel corso del 1800 con l’opera del dottor Feliks Boczkowski, si studiarono i benefici dell’esposizione a climi fortemente salini sulla salute: ad esempio, si scoprì come i minatori sottoposti a regolari bagni di sale fossero meno soggetti a sviluppare problemi respiratori o infezioni della pelle. In tempi moderni, il concetto di haloterapia è stato perfezionato dal dottor Karl Hermann Spannagel, il quale testimoniò un miglioramento della salute dei propri pazienti, i quali si erano rifugiati in una miniera di sale per sfuggire ai bombardamenti della guerra.

La stanza di sale, nota anche come grotta di sale, è un ambiente che riproduce le qualità tipiche dei microclimi salini, come quelli che si possono trovare appunto al mare o nelle miniere. La stanza presenta un aspetto molto simile a una caverna, con le pareti ricoperte di sale bianco oppure rosa dell’Himalaya, così come la pavimentazione. La grotta di sale viene mantenuta a una temperatura costante, compresa tra i 18 e i 24 gradi, ed è sottoposta a umidità controllata. Le sedute sono abbastanza veloci: al paziente, infatti, è richiesto di soggiornare nell’ambiente salino per circa una trentina di minuti.

Stanza del sale: benefici e costi

Pelle

Alla stanza del sale sono associati numerosi benefici per la salute, alcuni dei quali hanno trovato conferma anche a livello medico. Questo perché il minerale ha da sempre un riconosciuto effetto disinfettante e lenitivo, grazie alle sue caratteristiche osmotiche, capaci quindi di attirare e trattenere i liquidi.

I primi vantaggi della grotta del sale sono legati alla respirazione: può infatti essere utile per i pazienti affetti da infezioni croniche alla gola, da bronchiti, infezioni alle prime vie aeree e molto altro ancora. Il sale, oltre a favorire l’espulsione del muco, aiuta a ridurre l’eventuale proliferazione dei batteri, per l’effetto d’osmosi precedentemente citato. Ancora, il trattamento è spesso scelto proprio per le infezioni che ciclicamente colpiscono le vie respiratorie nasali e le tonsille.

Seguono quindi dei vantaggi a livello dermatologico, poiché le qualità del sale sono note per aiutare la pelle a combattere infezioni e regolare la produzione di sebo. In questo senso, l’esposizione alla stanza del sale può essere suggerita per le forme croniche di acne, così da ridurre la proliferazione di batteri a livello cutaneo. Ancora, sembra che il trattamento possa avere effetti rilassanti, ideali per gestire lo stress quotidiano o i periodi più ansiosi della propria esistenza, e di stimolo del sistema immunitario. I prezzi variano a seconda della struttura, ma in genere sono inferiori ai 50 euro a seduta.

Come anticipato in apertura, il trattamento non è adatto a tutte le persone, pertanto è necessario chiedere consiglio al medico prima di soggiornare in una grotta di sale. In particolare, questa soluzione non sembra essere compatibile con alcune malattie croniche, tumori, secchezza della pelle, alcuni disturbi cutanei, tubercolosi e molto altro ancora. Non ultimo, non è consigliata in gravidanza.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Come eliminare la ruggine in modo naturale e veloce