Sesso con animali: AIDAA denuncia un forum

Sesso con animali: AIDAA denuncia un forum

AIDAA denuncia un forum a sfondo sessuale dove cittadini del Nord si scambiavano animali di compagnia per abusi sessuali: cani e cavalli i preferiti.

Una notizia che sconvolge gli amanti degli animali, che rimarranno disgustati e a bocca aperta. A denunciare il fatto l’AIDAA, che si è imbattuta in un forum di scambisti a sfondo sessuale con protagonisti animali da compagnia e non. La situazione ha lasciato esterrefatti gli stessi membri dell’associazione, i quali hanno denunciato il tutto alla Procura di Varese per il reato di maltrattamento e istigazione al maltrattamento di animali.

Il forum, aperto alla visione di tutti e senza nessun pudore, mostrava commenti di comuni cittadini, del Nord Italia e della Toscana, intenti a scambiarsi dati e informazioni sugli animali più appetibili. Una vera e propria “prostituzione animale” dove gli animali venivano consigliati, quotati e mostrati attraverso filmini di bassa lega.

All’interno dei commenti uno scambio serrato di dettagli, prestazioni, costi e la classifica degli animali più richiesti e quindi più abusati. Tristemente in cima alla lista i cavalli e gli asini, ma anche i cani di affezione che venivano concessi per gli atti sessuali in cambio di perversioni con i quadrupedi. Una sorta di forum di scambisti composti da coppie del tutto anomale e morbose, nonché sconcertanti.

In alcuni post le richieste si ampliavano e venivano proposte prestazioni di gruppo, animali compresi, con le relative votazioni. L’AIDAA chiede che il sesso con gli animali diventi reato, come sostiene il Presidente dell’associazione, Lorenzo Croce:

«Quando qualche parlamentare italiano avrà il buon gusto di presentare un progetto di legge dove si dice che in Italia il sesso con animali è un reato forse sarà più semplice bloccare questi pervertiti, o deviati sessuali che si voglia, e salvaguardare un po di animali dalle loro depravazioni».

Seguici anche sui canali social