Scooter sharing elettrico, ACCIONA sbarca a Roma con 500 moto

Scooter sharing elettrico, ACCIONA sbarca a Roma con 500 moto

Fonte immagine: ACCIONA

Arriva a Roma il servizio di scooter sharing elettrico ACCIONA, prevista per gli utenti capitolini una flotta di 500 moto a zero emissioni.

Il servizio di scooter sharing elettrico ACCIONA sbarca a Roma. Saranno 500 le moto a disposizione dei cittadini romani e dei turisti presenti nella Capitale. Dopo il lancio nel febbraio 2019 a Milano, la compagnia estende le proprie aree di operatività al di fuori di Spagna (Barcellona, Madrid, Siviglia, Valencia, Saragozza) e Portogallo (Lisbona).

Il lancio nella Capitale dello scooter sharing elettrico ACCIONA verrà festeggiato dalla compagnia il 16 luglio. Durante tutta la giornata i mezzi saranno noleggiabili gratuitamente, anche da chi è già un utente del servizio. Ha commentato Virginia Raggi, Sindaca di Roma:

Ampliamo ancora l’offerta dei servizi di sharing nella nostra città con l’ingresso di un’azienda leader nel settore dell’economia sostenibile e dell’energia rinnovabile. Con ACCIONA avremo 500 scooter elettrici, a emissioni zero, a disposizione di cittadini e turisti in diverse zone della Capitale, dal Centro storico all’Eur o a Montesacro. È un servizio destinato a crescere a Roma dove lo sharing di mezzi ecosostenibili, agili e veloci per tutti gli spostamenti quotidiani, è ormai una realtà affermata che gode del nostro più ampio sostegno.

Riccardo Valle, Country Manager per il Servizio di Mobilità di ACCIONA in Italia:

Avviare il nostro servizio a Roma in un momento storico come questo è di certo una sfida, ma è ancor di più un’opportunità. Siamo convinti di poter dare un supporto concreto alla Capitale offrendo un servizio sostenibile e al tempo stesso sicuro, in grado di semplificare gli spostamenti dei cittadini e garantire il corretto distanziamento sociale.

Scooter sharing elettrico ACCIONA, come funziona

L’avvio del noleggio è consentito tramite App per smartphone. Occorrerà creare un account personale e inserire un metodo di pagamento. Tramite l’applicazione sarà possibile individuare e prenotare (gratuitamente per massimo 15 minuti) il proprio scooter elettrico. La messa in funzione della moto richiede infine la pressione del pulsante “Mode” posto sul manubrio.

L’Area Operativa del servizio include le zone Termini, Prati, Flaminio, Eur, Garbatella, Ostiense, Pigneto e Monte Sacro. Si può utilizzare il mezzo anche al di fuori di queste aree, ma si potrà avviare e concludere il noleggio solo all’intero di queste zone. Il servizio sarà disponibile tra le 6 del mattino e le 2 di notte, così da permettere agli operatori l’igienizzazione dei mezzi e il ricambio dei disposiviti di protezione individuale. Ciascuna sella conterrà un gel idroalcolico, salviette umidificate, sotto-casco usa e getta, oltre ai documenti dello scooter e a due caschi.

I mezzi a disposizione degli utenti sono dotati di batterie ricaricabili, di potenza equivalente a quella di un 125 cc. Tre le modalità di guida che possono essere scelte: Standard (S), destinata all’utilizzo in città e con velocità massima pari a 50 km/h; Custom (C) per un tetto di 80 km/h; Xtra (X) con limite fissato a 100 km/h. C e X sono adatte all’utilizzo anche fuori da confini cittadini. L’utilizzo è consentito a chiunque abbia una patente per la guida degli autoveicoli o dei motocicli.

Costi

Il noleggio di uno dei mezzi ACCIONA a Roma avrà un costo variabile tra 29 e 40 centesimi al minuto, a seconda del tipo di mezzo scelto (S, C o X). La tariffa comprenderà manutenzione, ricarica elettrica, assicurazione, IVA e assistenza clienti. L’iscrizione al servizio è gratuita e saranno compresi 20 minuti di scooter sharing omaggio.

Per i centauri romani previsti anche pacchetti di guida a prezzo agevolato (rispetto al costo per minuto). Disponibili mini-abbonamenti da 50, 150, 300 e 500 minuti. Acquistando uno di questi pacchetti si avrà a disposizione anche la modalità Sosta, che permetterà di non interrompere il noleggio quando il veicolo è parcheggiato. Al contempo si usufruirà di una tariffa speciale di 6 centesimi al minuto. Fermo restando il fatto che la riconsegna dovrà avvenire all’interno dell’Area Operativa del servizio, la Sosta potrà essere effettuata anche al di fuori.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Auto ibride: ecco alcune tra le migliori