Greenstyle Mobilità Eco-turismo Parco della biodiversità di Catanzaro: orari e cosa vedere

Parco della biodiversità di Catanzaro: orari e cosa vedere

Il Parco della biodiversità di Catanzaro è un piccolo scrigno traboccante di colori, arte, storia e natura. In questo luogo, situato a pochi passi dal centro storico della città, potrai immergerti fra le più suggestive sorprese di Madre Natura, fare sport, ammirare opere d'arte e sculture, leggere un buon libro e tanto altro.

Parco della biodiversità di Catanzaro: orari e cosa vedere

Fonte immagine: Pixabay

Situato nel cuore della città di Catanzaro, in Calabria, il Parco della Biodiversità Mediterranea o “Parco della Scuola Agraria” è un piccolo tesoro traboccante di colori e vegetazione, una sorta di oasi dove natura, sport, giochi, storia e arte si incontrano e si intrecciano, dando vita a uno spazio unico nel suo genere. Un luogo da esplorare e da vivere.

Questa ampia struttura ha gettato le sue radici in anni piuttosto recenti, a partire dal 2001, quando Michele Traversa, l’allora Presidente della Provincia, espresse il desiderio di realizzare una sorta di oasi dedicata alla natura e alla biodiversità, un vero dono per il territorio e un esemplare progetto di riqualificazione urbana.

Il parco, infatti, sarebbe sorto in una delle aree della città di Catanzaro lasciate all’abbandono e al degrado, una zona nota come “Agraria”, in cui sorgeva peraltro proprio l’omonima scuola Agraria.

Dal 2001 ad oggi, il parco della biodiversità si è arricchito di attrazioni sempre nuove, divenendo un autentico punto di riferimento per gli amanti della vita all’aria aperta.

Ma vediamo più da vicino cosa ci attende durante la nostra giornata in mezzo al verde.

Parco della biodiversità di Catanzaro: cosa vedere

Con i suoi circa 60 ettari di estensione, il parco della biodiversità calabrese rappresenta uno dei più bei parchi naturali della Regione.

In questa oasi puoi trovare attrazioni di tutti i tipi, e vivere esperienze uniche e stimolanti. Se ami la storia, ad esempio, all’interno del parco troverai il MUSMI, il Museo storico militare dedicato alla Brigata Catanzaro, in cui sono custoditi cimeli militari risalenti al periodo che va dall’epoca napoleonica fino alla Seconda Guerra Mondiale.

Fra alberi e giardini, invece, potrai soffermarti ad ammirare le numerose sculture e opere d’arte, vero fiore all’occhiello del parco di Catanzaro.

Fra le più celebri spiccano Electric Kisses di Dennis Oppenheim, Cast glance di Tony Cragg, e “L’uomo che misura le nuvole” di Jan Fabre.

Sport e giochi al parco della biodiversità

Per gli amanti dello sport, il parco ospita diversi percorsi dedicati, incluso un percorso jogging e una pista ciclabile, aree dedicate a pallavolo, ippica e calcio, un’area dedicata al pattinaggio, basket e dei tratti più avventurosi, per chi ama l’escursionismo e orienteering.

Non mancano poi le aree giochi per bambini di ogni fascia di età, e naturalmente c’è ampio spazio anche per gli amanti della natura.

Le piante del parco

All’interno del parco, potrai ammirare migliaia di specie vegetali, perlopiù appartenenti alla macchia mediterranea.

Puoi perderti fra splendidi gazebo e archi ricoperti di fiori e rampicanti, percorrere romantici tunnel sormontati da glicini e rose, perderti nel labirinto verde o ammirare alcune delle più belle piante acquatiche o terrestri del posto.

La fauna del parco

All’interno di questa oasi verde potrai conoscere anche alcune delle specie animali più interessanti. Oltre ad essere rifugio e riparo per tante creature, il parco della biodiversità mediterranea ospita una sede CRAS (Centro Recupero Animali Selvatici).

Qui, esperti e veterinari si occupano di animali selvatici in difficoltà, se ne prendono cura per poi rimetterli in libertà o, ove non fosse possibile, adottarli all’interno del giardino.

Tramite incontri didattici e di formazione, il CRAS si occupa anche di sensibilizzare e far comprendere al pubblico l’importanza della tutela della fauna selvatica.

Tornando agli animali del Parco della Biodiversità di Catanzaro, probabilmente vedrai da vicino creature come pappagalli, falchi, gheppi, gufi reali, poiane e barbagianni, tortore e civette, ma anche cervi e scoiattoli.

Parco della biodiversità Catanzaro: orari e prezzi

parco della biodiversità Catanzaro
Fonte: Pixabay

Se anche tu non vedi l’ora di trascorrere una giornata in sintonia con la natura, il parco di Catanzaro è una scommessa sicura! Qui potrai leggere un buon libro in mezzo al verde, fare una gita in bicicletta o magari ammirare le suggestive opere del Parco della biodiversità di Catanzaro.

Quindi, prendi nota: il giardino si trova nei pressi del centro storico di Catanzaro, in Via Vinicio Cortese 1 (Catanzaro – Calabria).

L’accesso al parco è completamente gratuito, mentre per accedere al museo MUSMI bisogna munirsi di biglietto (il cui costo è di circa 3 euro).

Potrai visitare il parco nei seguenti orari:

  • Periodo invernale: 6.30 – 23.00
  • Periodo estivo: 6.00 – 24.00.

All’interno della struttura sono presenti dei punti ristoro e servizi igienici. Per maggiori informazioni, ti consigliamo di visitare il sito ufficiale www.provincia.catanzaro.it, dove puoi trovare la mappa del parco, numero di telefono e aggiornamenti utili

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Parchi nazionali italiani: quali sono e dove trovarli
Eco-turismo

L’Italia è un Paese che trabocca di biodiversità e natura. Qui puoi trovare aree protette, ecosistemi intatti da tutelare e preservare per le future generazioni. Ma quali sono e dove si trovano i più bei Parchi nazionali italiani?