Mascara sopracciglia fai da te: ingredienti e preparazione

Mascara sopracciglia fai da te: ingredienti e preparazione

Fonte immagine: Istock

Il mascara fai da te è un'ottima soluzione per avere un prodotto 100% bio, va conservato in luogo fresco e asciutto e dopo sei mesi, smaltito.

Per chi ama sperimentare o per chi detesta i prodotti “finti bio” e vuole una soluzione per produrre in casa anche i cosmetici: ecco una guida pratica alla realizzazione di un mascara affidabile e completamente home made! Fare un mascara in casa usando prodotti naturali non è poi così strano se pensiamo agli egizi. Tentare l’esperimento vale la pena perché anche se non ha una durata ad ampio margini essendo privo di additivi, sicuramente è molto meno dannoso per il corpo dei prodotti industriali.

Mascara sopracciglia fai da te: come prepararlo in casa

Mascara sopracciglia fai da te: come prepararlo in casa
Fonte: Istock

Per preparare un buon mascara home made avete bisogno di:

  • 10 ml di olio di cocco
  • 20 ml di aloe vera in gel
  • 1 cucchiaino di cera d’api in scaglie
  • 1 compressa di carbone vegetale (questo si trova anche in farmacia)

Se volete un mascara marrone, procedete all’acquisto della polvere di cacao. Raccomandiamo di pensare sin da subito ad un contenitore adatto per il vostro mascara; potete usare anche il vecchio contenitore di un rimmel che avete a casa ma, se potete, evitare la plastica. L’ambiente ve ne sarà grato. Per preparare il mascara, disponete un pentolino e iniziate scaldando a bagno maria olio di cocco, aloe vera e la cera d’api in scaglie. Usate un fuoco basso. Mescolate attentamente con un cucchiaio di legno evitando la formazione di grumi tipica della cera d’api. Quando il composto sarà completamente liquido aggiungete il carbone (valutate quante compresse mettere a seconda di quanto desiderate sia nero il vostro mascara: da un minimo di una ad un massimo di quattro). Amalgamate bene gli ingredienti e a composto completamente liquido spegnete il fuoco e lasciate raffreddare a lungo. Usate poi un imbuto per trasferire il composto nel contenitore vuoto. Consigliamo di lasciarlo riposare ancora un giorno prima di applicarlo e goderne a pieno.

Mascara fai da te: come conservarlo

Dopo sei mesi dalla produzione il mascara andrebbe sostituito: si raccomanda comunque di tenerlo in un posto fresco e asciutto. Non vale la pena rischiara con l’accumulo di batteri quindi se l’odore non è buono, sostituitelo. Un consiglio è quello di aggiungere al composto 2 gocce di vitamina E per rinforzare le ciglia e renderle più consistenti. La vitamina e è ottima per dare forza e corpo a ciglia indebolite e rovinate. La colorazione intensa del carbone vegetale cambierà completamente il vostro sguardo, tanto da non farvi rimpiangere il mascara comprato in negozio. La ricetta, in più, è 100%… cosa si può volere di più?

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te