Lupini: abbassano colesterolo e glicemia?

Lupini: abbassano colesterolo e glicemia?

I lupini sono piccoli legumi molto apprezzati, soprattutto come snack. Possono inoltre vantare interessanti proprietà curative naturali e un alto apporto energetico oltre che di vitamine e sali minerali. Vengono ricavati dalla pianta di lupino bianco o Lupinus albus, appartenente alla famiglia delle Fabaceae e di altezza compresa tra i 70 e i 150 centimetri. […]

I lupini sono piccoli legumi molto apprezzati, soprattutto come snack. Possono inoltre vantare interessanti proprietà curative naturali e un alto apporto energetico oltre che di vitamine e sali minerali. Vengono ricavati dalla pianta di lupino bianco o Lupinus albus, appartenente alla famiglia delle Fabaceae e di altezza compresa tra i 70 e i 150 centimetri.

I lupini consumati come “spuntino” rappresentano il seme della pianta, reso commestibile dopo apposito trattamento di cottura e salamoia. Questi processi si rendono necessari per ridurre il potenziale nocivo determinato dalla presenza al naturale di lupo-tossina. Sono molto apprezzati inoltre per la presenza di proteine e acidi grassi omega-3 e omega-6.

Lupini
– Fonte Yellow lupins on display stand | Shutterstock – Fonte Yellow lupine cooked and preserved in brine | Shutterstock

Grazie all’alto contenuto calorico rappresentano inoltre una valida soluzione energizzante e per garantire un valido apporto di magnesio, manganese, calcio, ferro e potassio.

Lupini e colesterolo

La presenza di omega-3 e omega-6 si rivela un valido aiuto nel tenere sotto controllo uno dei possibili fattori di rischio per infarto e ictus: il colesterolo alto. In particolare questi acidi grassi contribuiscono a ridurre il colesterolo cattivo LDL, tra i responsabili dell’insorgere di malattie cardiovascolari.

Lupini
– Fonte Yellow lupins on display stand | Shutterstock – Fonte Yellow lupine cooked and preserved in brine | Shutterstock

Nel trattamento del colesterolo possono aiutare l’azione offerta dai lupini anche pinoli, pistacchi, noci, mandorle e nocciole. Utile anche seguire una dieta sana, al cui interno siano inseriti alcuni cibi della salute che contribuiscono a ridurre il livello del tipo LDL.

Lupini contro glicemia e diabete

Ai benefici offerti nella riduzione dei livelli di colesterolo si associano quelli in merito al controllo dei livelli di glicemia nel sangue. Questa particolare azione si dimostra utile soprattutto per chi soffre di diabete o di condizioni di pre-diabete.

Il beneficio effetto sarebbe offerto, secondo alcuni recenti studi, dalla presenza nei lupini di una proteina nota con il nome di conglutina e di tocoferolo, anche noto come vitamina E.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social