Lotta alla plastica: Senato approva legge delega europea

Lotta alla plastica: Senato approva legge delega europea

Plastica monouso nel mirino, approvata dal Senato la legge delega europea per la messa al bando dei prodotti plastici usa e getta.

La plastica nei mari è una vera e propria emergenza. A sottolinearlo è il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, intervenuto sul suo profilo Facebook per sottolineare l’approvazione da parte del Senato della legge delega europea. Il provvedimento sosterrà la lotta ai prodotti plastici monouso.

Attraverso il provvedimento verranno vietati non soltanto posate, cannucce e piatti di plastica usa e getta, ma anche i bicchieri monouso. Un intervento urgente e fondamentale secondo Sergio Costa, che ha sottolineato quello che è il livello di inquinamento dei mari italiani:

Quello che succede nei mari e negli oceani è una e vera e propria emergenza. Pensate che solo in Italia vengono utilizzati e gettati circa 7miliardi di bicchieri di plastica usa-e-getta molti dei quali spesso finiscono nei mari. Ogni cittadino, mediamente, usa e getta circa 120 bicchieri in plastica ogni anno. È una cifra altissima e insostenibile.

L’approvazione in Senato della legge delega europea introdurrà, dopo aver superato l’esame della Camera, diverse norme. In particolare:

  • Stop a vendita e uso a bicchieri in plastica usa-e-getta (oltre a posate, piatti e cannucce già previste);
  • Incremento della produzione di prodotti monouso in materiale compostabile ai massimi standard europei;
  • Recepimento di direttive europee per la raccolta in porto dei rifiuti delle navi per favorirne un corretto smaltimento.

Lotta alla plastica, nel mirino quella usa e getta

Nel suo post il Ministro dell’Ambiente ha sottolineato come l’oggetto delle norme non sarà la plastica riutilizzabile, ma solo quella monouso:

La plastica è un materiale utilissimo. Un’invenzione tecnologica che a suo tempo fu rivoluzionaria: un materiale che dura per centinaia e centinaia di anni, che senso ha usarlo pochi secondi e poi gettarlo via?

La battaglia che sto combattendo dal primo giorno non è contro la plastica in generale, ma contro quella usa e getta, è un controsenso innaturale. Dobbiamo ricominciare ad usare materiali durevoli, ridurre i rifiuti che produciamo, lo dobbiamo fare per noi, per la nostra salute, per il pianeta e per i nostri mari. Non servono solo leggi, possiamo farlo, ognuno di noi già da domani mattina.

Fonte: Sergio Costa

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Beach Litter 2019: intervista a Stefano Ciafani – Legambiente